Si è dimesso Mancini, l'allenatore del Foggia lascia dopo il ko di Fasano

Amantino Mancini si è dimesso. Non è più l'allenatore del Foggia Calcio. L'annuncio del mister alla società all'indomani del ko a Fasano

Due partite di Coppa Italia di serie D, entrambe vinte in trasferta a Brindisi e in casa ai rigori contro il Nardò, e il ko di Fasano. Tanto è durata l'avventura di Amantino Mancini alla guida del Foggia. Il tecnico avrebbe rassegnato le dimissioni poco fa. Cosa è successo in casa rossonera, al momento non è ancora chiaro.

Ecco i motivi delle dimissioni

La sconfitta di misura nella prima giornata di campionato, girone H, era stata mal digerita dalla società ma soprattutto dal direttore generale Ninni Corda, che aveva ufficializzato un allenamento per questa mattina alle 6. Decisione, o modalità, che Mancini non avrebbe gradito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Omicidio: si indaga sulle ultime ore di vita di Giordano, forse l'assassino gli ha teso una trappola

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Maxi concorso da Oss: ecco l'elenco e le date delle prove orali, in migliaia a Foggia per 2445 posti

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento