Si è dimesso Mancini, l'allenatore del Foggia lascia dopo il ko di Fasano

Amantino Mancini si è dimesso. Non è più l'allenatore del Foggia Calcio. L'annuncio del mister alla società all'indomani del ko a Fasano

Due partite di Coppa Italia di serie D, entrambe vinte in trasferta a Brindisi e in casa ai rigori contro il Nardò, e il ko di Fasano. Tanto è durata l'avventura di Amantino Mancini alla guida del Foggia. Il tecnico avrebbe rassegnato le dimissioni poco fa. Cosa è successo in casa rossonera, al momento non è ancora chiaro.

Ecco i motivi delle dimissioni

La sconfitta di misura nella prima giornata di campionato, girone H, era stata mal digerita dalla società ma soprattutto dal direttore generale Ninni Corda, che aveva ufficializzato un allenamento per questa mattina alle 6. Decisione, o modalità, che Mancini non avrebbe gradito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento