Xheladini argento agli Assoluti Paralimpici: gioia per l'atleta del Circolo Schermistico Dauno

Blerim Xheladini ha conquistato la medaglia d'argento al suo debutto assoluto in manifestazioni sportive.

Blerim Xheladini
Arrivano da Pesaro e Riccione le buone notizie del fine settimana schermistico per il Circolo Dauno. Nella seconda prova nazionale paralimpica di sciabola a Pesaro, Blerim Xheladini ha conquistato la medaglia d'argento al suo debutto assoluto in manifestazioni sportive. L'atleta del Circolo Schermistico Dauno, seguito dai maestri Ramona Cataleta e Marco Sannicandro e dal presidente Dauno Morlino, ha confermato con questo risultato la positività del movimento paralimpico fortemente voluto dal CSD e portato avanti con costanza grazie anche all'unione con l'ex presidente del Club Scherma Foggia, Walter Caricchia,

Sempre alla Fiera di Pesaro sabato si è disputata la seconda prova valida per la qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti che si disputeranno a Torino e alla Coppa Italia di metà maggio ad Ancona. Agli Assoluti ci sarà Francesco D'Armiento che, anche se come società di appartenenza ha le Fiamme Gialle, mantiene il suo legame di tesseramento per metà con il Circolo Schermistico Dauno. D'Armiento ha conquistato anche un importante podio domenica a Riccione nella finale dei Campionati Italiani Under 23, chiusa al terzo posto.

Decisamente positivo il torneo di Pesaro nella spada maschile per Francesco Pio Iandolo, che conferma il suo ottimo stato di forma strappando un eccellente 34esimo posto finale, in una categoria con 250 partecipanti di età ben maggiore. Anche per Iandolo porte aperte per la finale di Coppa Italia ad Ancona. Sempre nella finale riservata agli "Under 23" buona la prova di Marcello De Vivo, 25esimo dopo aver conquistato la finale di Coppa Italia con il 54esimo posto ottenuto il giorno prima a Pesaro neglla prova Open per gli Assoluti.

Pass conquistato anche da Saul Morlino, 74esimo a Pesaro e 41esimo tra gli "Under 23". Sotto le aspettative la gara di Andrea Caldarulo, Michele Albanese e Giacomo Presti che proveranno a trovare la qualificazione alla finale di Coppa Italia con la Coppa Puglia che il Circolo Schermistico Dauno organizzerà il 22 marzo nel proprio impianto di Via Baffi.

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Spaccate e micidiali bombe, così assaltavano i bancomat di Foggia: due arresti (si cercano i complici)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento