Il Foggia che non vuole smettere di amarsi ancora (senza fine)

Domani 20 agosto parte la campagna abbonamenti per i vecchi abbobnati, che potranno approfittare, fino al 26 agosto, del diritto di prelazione. Dal 27 al 5 settembre prossimo botteghini aperti a tutti. #Amarsiancora

I tifosi in piazza, foto di repertorio

Amarsi ancora, amarsi ancora perché il Foggia è fede, sostegno incondizionato; e non importa dove, perché fino al novantesimo e in ogni campo di qualsiasi categoria sarà sempre amore senza fine. 

Ora tocca ai tifosi, ancora una volta, dimostrarlo dando fiducia al progetto di Roberto Felleca, l'imprenditore sardo che vuole riportare i colori rossoneri nel calcio che conta. Già a partire da questa stagione. Non sarà facile, ma nemmeno impossibile. Ecco perché il Foggia ha bisogno del dodicesimo uomo in campo.

Amarsi ancora è il titolo del romanzo calcistico che tra i protagonisti vedrà quel Davide Pelusi che sette anni fa salvò il calcio in città dal default. E' un libro aperto, da scrivere insieme. Un percorso che ha bisogno di tutti, a partire dai vecchi abbonati al quale la società ha riservato il diritto di prelazione.

Si parte domani alle 10, orario di apertura del botteghino lato accrediti con i vecchi abbonati che muniti di un documento di riconoscimento e del vecchio abbonamento, saranno chiamati a lanciare un segnale forte alla piazza calcistica. Non potranno cambiare settore, ma se vi sarà la disponibilità potranno sostituire il vecchio posto con uno nuovo.

Sulla pagina Facebook del Calcio Foggia 1920 la società ha risposto ad alcune domande rispetto al pacchetto famiglia, per il quale sarà consentito presentare anche un'autocertificazione su carta semplice, accompagnata dal documento di riconoscimento di tutti i componenti del nucleo familiare. In caso contrario, non sarà possibile usufruire della promozione.

Al tagliando provvisorio che verrà consegnato al momento della sottoscrizione dell'abbonamento; al prezzo family di 185 euro e non 200 per la tribuna ovest laterale superiore.

La società fa sapere inoltre che "per motivi tecnici momentanei, al botteghino non sarà possibile effettuare il pagamento con POS/Carta di Credito: saranno accettati solo contanti".

"Ripartire dal basso con umiltà, determinazione e tanto sacrificio. Senza mai esitare, senza mai dubitare. Perchè non c'è categoria che "vi" riesca a portare via...da quella maglia, da quei colori. Perchè l'amore non lo puoi spiegare, lo devi vivere. Bisogna amarsi ancora" questo l'obiettivo di Felleca-Pintus.

Dal 27 agosto la corsa all'abbonamento sarà aperta a tutti, mentre già da domani i vecchi abbonati potranno sottoscrivere il proprio abbonamento anche sul circuito Vivaticket Italia o nei punti vendita autorizzati di Foggia e provincia.

Questi invece i costi dei singoli tagliandi per ogni singolo incontro: 12 euro le curve (8 i ridotti), 16 la Tribuna est (12 i ridotti), 20 euro la Trubuna laterale inferiore (15 i ridotti), 25 la tribuna centrale inferiore (20 i ridotti), 28 la tribuna laterale superiore (24 i ridotti), 40 euro la tribuna centrale superiore (30 i ridotti) e 55 la Centralissima (45 i ridotti)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento