Calciomercato, ufficiale l'ingaggio di Scaglia: "Non è stato difficile scegliere Foggia"

Il centrocampista arriva in prestito secco dal Parma: "Ho voglia di giocare, di essere protagonista e spero di esserlo da subito"

Luigi Scaglia

Quarto acquisto in casa Foggia che ufficializza anche l'ingaggio di Luigi Alberto Scaglia. il jolly mancino classe 1986 arriva dal Parma in prestito secco. 

Bresciano di Chiari, Scaglia ha all'attivo ben 350 presenze tra i professionisti, 238 delle quali nella serie cadetta. Cresciuto calcisticamente nel Brescia, ha vestito, oltre alla maglia delle rondinelle, le divise di Lumezzane, Torino, Cremonese, Latina e Parma. La scorsa stagione, nelle file dei ducali ha ottenuto la promozione in Serie B, vincendo la finale playoff contro l'Alessandria.

"Conosco il Direttore, Nember, dai tempi del Lumezzane, quando mi ha chiamato e mi ha proposto di venire a Foggia, ci ho pensato un attimo, ma non è stato difficile scegliere Foggia", le prime parole del neoacquisto rossonero.

Gli acquisti e le cessioni del Foggia di gennaio 2018

"Il Direttore mi ha parlato del progetto calcistico e mi ha subito convinto". Scaglia ritrova anche alcuni ex compagni: "Conosco Coletti, Rubin e Figliomeni, ho parlato anche con loro, sono stati sinceri, mi hanno parlato bene dell'ambiente, del gruppo, insomma sono proprio contento della scelta fatta". 

Scaglia ha scelto Foggia anche per ritrovare il campo dopo una prima parte di stagione dove non ha raccolto molte presenze: "A Parma non ho giocato moltissimo, e invece ho voglia di giocare sempre, di essere protagonista e spero di esserlo da subito con il Foggia". 

Centrocampista mancino, Scaglia si è distinto per l'estrema duttilità, avendo ricoperto vari ruoli (mezzala, terzino, esterno di centrocampo ed esterno offensivo). Un elemento di qualità per Stroppa, funzionale anche ai diversi moduli. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Terremoto nel centrodestra, l’on. Cera ai suoi: “Lasciamo la coalizione, ci hanno rotto le balle”

  • Cronaca

    Si è costituito Francesco Gaeta, esponente di spicco del clan di Orta Nova

  • Cronaca

    Si dichiara innocente ma tutti gli indizi portano a Tarantino: "Ha sparato e ferito gravemente il tabaccaio"

  • Cronaca

    Brutale violenza a Stornara: picchia convivente per gelosia, vittima riporta gravi lesioni

I più letti della settimana

  • Foggiano vince 1,2 mln alla Lotteria Italia, ma se ne accorge troppo tardi: non può più incassarli

  • Minacce e percosse ai titolari di una farmacia agricola: in manette 10 persone appartenenti al clan 'Gaeta'

  • Da Foggia a ‘Don Matteo 11’: intervista a Maria Chiara Giannetta, il ‘Capitano’ Anna Olivieri

  • Viale Fortore, trovato uomo senza vita in un’auto: è deceduto per cause naturali

  • Pericoloso inseguimento tra le vie di Foggia: arrestati ladri, volanti danneggiate e quattro agenti feriti

  • Grillo fa strage di candidati nel Foggiano: esclusioni di lusso tra i cinquestelle

Torna su
FoggiaToday è in caricamento