La corsa dell'Incedit prosegue, i rossoblu vincono il campionato di Prima Categoria: terza promozione in quattro anni

La squadra di mister La Salandra era già lanciata verso la vittoria, con la miglior difesa e il miglior attacco. Con l'interruzione dei campionati e la cristallizzazione delle classifiche, è stato sancito un verdetto che era già scontato

Nonostante il verdetto fosse scontato, è arrivata l'ufficialità. Il Foggia Incedit ha vinto il campionato di Prima Categoria ed è approdato in Promozione. Tre promozioni in quattro anni per gli uomini di mister Enrico La Salandra e un campionato stravinto.

Primo posto, miglior difesa, miglior attacco, Magaldi capocannoniere, numeri fantastici per Montemorra e compagni. La società del presidente Oronzo Orlando (e dei dirigenti Raimo e Gattullo) in realtà è già attiva da tempo per programmare il prossimo campionato da protagonista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Incedit ha visto giocare nelle sue fila uomini di categorie superiori come Ciccone, Magaldi, Bruno, Granatiero, Ferrantino, capitan Montemorra, Santoro, Ciccarelli, D'Emilio, Rizzi, Pipoli, Morelli, Mucciarone, Caggiano, Melino, Del Prete ma anche di grandi promesse come il portiere under Pelitti, Carella, Zagaria, Persichella e l'ultimo arrivato Schiavone. Una promozione storica per la squadra foggiana che sta per avviare la campagna abbonamenti e che si sta muovendo sul mercato e a livello societario con grandi sorprese che verranno annunciate molto presto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento