A Salt Lake City la scherma mondiale parla foggiano: Martina Criscio è medaglia di bronzo di sciabola a squadre

Medaglia di bronzo per la tappa americana a squadre. Martina Criscio: "Questo è solo l'inizio"

Le campionesse in festa
La campionessa foggiana di scherma Martina Criscio e le compagne di squadra Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Irene Vecchi hanno conquistato la medaglia di bronzo a squadre nella tappa americana di Coppa del Mondo di sciabola, a Salt Lake City.
Il quartetto azzurro è salito sul podio battendo Germania (45-40), Stati Uniti (45-41) e Cina (45-40), piegandosi solo di fronte all’Ungheria in semifinale.
“E’ stata una grande gara: abbiamo messo in campo tanto cuore ed è stato espresso un tipo di scherma di altissima qualità da tutta la nostra squadra. Peccato solo per la semifinale, abbiamo avuto un calo di concentrazione. Ma nonostante questo, siamo sul podio e ciò dimostra che non molliamo davvero mai. Non siamo ancora in forma e questo risultato è una dimostrazione che siamo comunque a una squadra di altissimo livello. Questo è solo l’inizio”. Così ha commentato la vittoria Martina Criscio, al termine della gara.
Il prossimo appuntamento che vedrà protagoniste Martina e compagne è il Grand Prix FIE a Cancún, dal 22 al 24 febbraio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Colloqui di lavoro a Foggia: ecco le 60 aziende che offrono occupazione, centinaia i candidati che ci proveranno

Torna su
FoggiaToday è in caricamento