Doppio bronzo per Eleonora Pepe, sul podio dell’Open internazionale di Karate

A rappresentare la ASD Leone di Foggia c'era la karateka foggiana che ha "lasciato il segno" del suo passaggio, conquistando due medaglie di bronzo nelle categorie WKF ed Esordienti B, 47 kg

Eleonora Pepe

Doppio bronzo per Eleonora Pepe, karateka foggiana sul podio dell’Open internazionale di Karate. Domenica 10 maggio, a Sesto San Giovanni, è terminata la due giorni di gare del 16° Open d'Italia. La kermesse internazionale ha coinvolto quasi 1500 atleti, 247 società di 18 nazioni, più di 120 tra ufficiali di gara e presidenti di giuria, il tutto seguito da un numeroso e caloroso pubblico.

Tra le fila del karate pugliese a rappresentare la ASD Leone di Foggia c'era Eleonora Pepe, la quale ha lasciato il segno del suo passaggio conquistando due bellissime medaglie di bronzo nelle categorie WKF ed Esordienti B, 47 kg. La sua giornata di gara è iniziata alle  11.00: l'incontro con un'atleta austriaca si è concluso con una immeritata sconfitta in finale di pull per un ippon non visto che le avrebbe garantito tre punti e la vittoria.

Un oro mancato di un soffio, anche perchè in finale Eleonora Pepe avrebbe sfidato un'atleta che aveva già battuto in una precedente competizione. Dopo un'estenuante attesa, alle 22.00, l'atleta ha affrontato il secondo incontro al termine del quale - lucida e concentrata malgrado la stanchezza - è riuscita a conquistare la seconda medaglia di bronzo. In ogni caso, sono apparse molto convincenti le prestazioni della giovane karateka della ASD Leone reduce, tra l'altro, dalla convocazione in azzurro per il seminario con la nazionale giovanile di karate.

Risultati che lasciano ben sperare per i prossimi impegni che attendono Eleonora, quali il trofeo Ciro Bracciante a fine maggio, l'open internazionale di Siracusa a giugno, ancora un seminario con la nazionale a luglio e l'open internazionale di Lignano Sabbiadoro ad agosto. Nessuna pausa estiva, dunque, per l'atleta allenata dal Maestro Cosimo Leone che si congratula per la perseveranza e la passione che la contraddistinguono e che ripagano, con gli splendidi risultati raggiunti, i sacrifici quotidiani di una giovane promessa del karate italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente ad Apricena: impatto violento tra due auto, due feriti gravi e occupanti in fuga

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

  • Preso il 36enne che ha distrutto il 'Viaggiatore': ha spezzato in due la statua con un calcio

  • Un tumore porta via Vito, lo struggente addio della moglie Livia: "Buon viaggio, è solo un arrivederci"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento