Il Cus cade in casa, il derby va alla Sveva

Nona giornata di serie D, al PalaRusso la formazione foggiana cede contro la capolista del girone A

Il Cus Foggia Basket ha chiuso con una sconfitta, la quarta consecutiva, un non certamente esaltante girone di andata.

Il roster allenato da coach Andrea Palmieri, e guidato in campo dai giocatori più esperti quali Nicola Padalino e Cristian Vigilante, nonostante una buona prestazione al cospetto di una delle grandi del campionato, non è riuscito a far suo il primo derby della stagione con la Sveva Pallacanestro Lucera.

Partita spigolosa, a tratti spettacolare, sicuramente combattuta e al tempo stesso estremamente corretta quella giocata domenica sera al Palazzetto Russo.
 
Alla formazione lucerina va il merito di aver conquistato sin dall’inizio un buon margine di vantaggio: i dieci punti di differenza che hanno chiuso il primo quarto (8-18) sono praticamente rimasti tali per buona parte dell’incontro. Solo verso la fine del terzo quarto e all’inizio della successiva ed ultima frazione, i cussini, grazie alle incursioni di Olivieri, Dell’Aquila e del solito Nicola Padalino, sono riusciti ad avvicinarsi pericolosamente agli avversari, portandosi prima sul 43-45 e poi sul 56 – 58.
La Sveva però non ha mai smarrito la bussola confermando ancora una volta tutto il suo potenziale ed il suo valore di squadra costruita per vincere.
Una forza che ha permesso a Chiappinelli, tra gli ex di giornata, e compagni di respingere gli assalti dei padroni di casa e chiudere il match con undici punti di distacco.

CLASSIFICA SERIE D - GIRONE A
Barletta Basket e Sveva Pallacanestro Lucera  14 ;
Angiulli Bari e Federiciana Altamura 12;
Olympia Rutigliano e Teknical Sport Massafra  8;
Sporting Club Bitonto 6;  Cus Foggia* e Basket Fasano 4; Murgia Santeramo 2. 

PROSSIMO TURNO
CUS FOGGIA – MURGIA SANTERAMO 8 dicembre ore 18:30

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Terremoti, la Capitanata zona a rischio. Gargano fu devastato da uno tsunami. "A Foggia due edifici su tre non sono a norma"

  • Grave incidente stradale sulla Statale 16: tenta inversione a 'U' e prende in pieno un'auto, 4 feriti

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento