Scherma, la foggiana Aurelia Tranquillo trionfa a San Daniele del Friuli

Massimiliano Landella sfiora l’accesso alle semifinali ad Ariccia. Male Francesco D’Armiento, dolorante al ginocchio. Bravo ma sfortunato De Meo

Nella foto Aurelia Tranquillo

Weekend di gare per il Circolo Schermistico Dauno che ha visto i suoi atleti combattere su due fronti, al Nord (San Daniele del Friuli) la Terza Prova Master e al Centro (Ariccia) la Seconda Prova Giovani di sciabola.

A San Daniele Aurelia Tranquillo si è aggiudicata la gara master tenutasi sabato 11 gennaio tirando con la solita tenacia e voglia di vincere che la caratterizza da sempre, da quando, piccola aspirante schermitrice, muoveva i primi passi sulle pedane del Dauno.

Ad Ariccia invece ottimo risultato per Massimilano Landella che si aggiudica l’8° posto e per un pelo, o meglio una stoccata, non riesce ad aggiudicarsi l’ingresso alle semifinali perdendo il match con Leonardo Affede delle Fiamme Oro per 15-14.

Un po’ meno bene sono andate le cose per l’atleta delle Fiamme Gialle tesserato al Dauno, Francesco D’Armiento, complice un fastidioso dolore al ginocchio, che ha concluso la gara al 26° posto mentre Nicola De Meo si è piazzato al 18° in una gara che lo ha visto concludere la fase a gironi con tutte vittorie.

Ciro Tomaselli, con il suo 20° posto e Marcello De Vivo  con il 27°, sono riusciti a qualificarsi, insieme a Landella, D’Armiento e a De Meo , al Campionato Italiano Giovani che si svolgerà a Udine il 9 Febbraio 2013.

Sfumata invece per gli altri atleti in gara la qualificazione: per Gaetano Marsico rappresenta una beffa in quanto non è riuscito nell’impresa, per un solo centesimo di punto, risultando quindi il primo dei “non eletti”.  Saul Morlino si qualificato però per il Campionato Cadetti che si svolgerà sempre a Udine il 7 febbraio e Lorenzo Lisi, artefice di una bella tenuta di gara, a differenza di Marsico e Morlino, che non hanno reso al meglio, poiché abbattuti dal virus influenzale che ha inficiato la loro prova.  Ora occhi puntati sul Palasport di  Udine in vista dei Campionati Cadetti e Giovani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento