La fortuna beffa il Foggia poi lo grazia. Ad Aprilia, finisce 1-1

I rossoneri partono bene e vanno avanti con D'Allocco, servito da uno splendido assist di tacco di Venitucci, poi subiscono il ritorno dei laziali fino all'autogol di D'Angelo al 26'. Nella ripresa, in 10 per il doppio giallo a Loiacono, i rossoneri rischiano il Ko con il palo di Montella allo scadere