← Tutte le segnalazioni

Altro

"Si finge anziana e chiede di essere accompagnata a casa: fate attenzione!"

Redazione

Via Ordona - Lavello · Immacolata

Ciao FoggiaToday, ti contatto per raccontare quanto mi è successo stamattina (sabato 23 febbraio, per chi legge, ndr). Stavo rientrando a casa dopo aver fatto la spesa quando, nei pressi della scuola San Giovanni Bosco, vicino al parcheggio 'Zuretti', mi fermano due ragazze rom, una delle quali era "travestita" da anziana.

Le due mi si avvicinano e mi chiedono di accompagnare la nonnina a casa sua. Io ero molto titubante, qualcosa nelle due non mi convinceva, e dico di no. La ragazza insiste sostenendo che deve andar via, ma io ribadisco il mio 'no' e a quel punto mi accorgo che sotto lo scialle, la vecchietta era in realtà una ragazza. Insomma, hanno cercato di truffarmi: fortunatamente io ho detto no, ma se trovavano una signora più ingenua che si lasciava abbindolarecosa sarebbe potuto succedere? Fate attenzione.

Giovanna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Crisi ipoglicemica in strada, uomo si accascia al suolo: "Così gli operatori del 118 lo hanno salvato"

  • A Foggia per le vacanze, ma ieri l'amaro risveglio: "Ci hanno rubato l'auto, altro che rinascita del territorio"

  • Ferragosto con Massimo Ranieri e "quei 500 posti a sedere gestiti in modo scandaloso"

  • Topi morti nei Quartieri settecenteschi, la denuncia dei residenti: "Ecco con cosa conviviamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento