← Tutte le segnalazioni

Incidenti stradali

"Tre ragazzi sono vivi per miracolo". Lo sfogo dopo i soccorsi: "Troppi incidenti, fate qualcosa"

Redazione

Ciao Foggiatoday! La scorsa notte, io ed altri due ragazzi abbiamo prestato il primo soccorso a tre giovani ragazzi che hanno avuto un incidente alla periferia di Foggia. I tre ragazzi sono miracolosamente vivi, una di loro era ferita alla testa.
Sono rattristita per il numero di incidenti che sono avvenuti in questo periodo e che continuano ad avvenire. Le strade sono insicure, specialmente quelle che collegano Foggia ad altri paesi: posso dire con tutta tranquillità che le strade extraurbane sono pessime, insicure e piene di idioti al volante che violano ogni legge ed ogni regola di buon senso. Ho potuto constatare come tante persone come me e come gli altri due ragazzi che erano con me a prestare soccorso, perché primi a vedere l’incidente, si sono immediatamente fermati a prestare aiuto, segno che ancora c’è del senso civico.
Con questo mio sfogo vorrei porre all’attenzione, spero, di più persone possibili, di quanto ci sia bisogno di formare i giovani (come me) al rispetto delle regole (stradali e non) per il bene proprio e della comunità. 
Continuamente vedo uomini, ragazzi e anziani violare ogni regola di precedenze, di velocità, di buon senso!!!! Non si può morire perché non si rispettano i limiti di velocità o perché gli altri non rispettano i limiti di velocità, tantomeno perché si guida distratti da un sms o da una chiamata! Men che meno si può tollerare di poter morire perché ci si mette alla guida in stato di ebbrezza. 
Spero che qualcuno muova qualcosa, che si prendano iniziative importanti a riguardo, perché i numeri parlano chiaro e perché a farne le spese sono per primi i ragazzi e poi, purtroppo, i genitori che aspettano a casa i propri figli! 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento