← Tutte le segnalazioni

Bulle aggressive, altro sconcertante episodio a Foggia: vittime costrette a rifugiarsi nei locali di un'associazione

Redazione

Corso Pietro Giannone · Centro - Piazza Giordano

Dopo la pubblicazione della notizia relativa alla presenza di un gruppo di bulle che intimorisce e minaccia adolescenti e anziani in centro, a Foggia, iniziano ad arrivare segnalazioni e testimonianze circa la presenza delle tre ragazzine terribili, anche da genitori preoccupati per l'incolumità dei propri figli.

Due pomeriggi fa, sono state viste in corso Giannone, a Foggia, dove avevano preso di mira altrettante ragazze, più grandi di età, tutte di Bari. Le tre sono state rincorse e minacciate dalle "bullette" e costrette e trovare rifugio all'interno de "La casa di Angelo", poco distante.

Iniziamente le tre baresi si erano finte interessate ai cani, ma dopo poco hanno ammesso di essere preoccupate per la presenza delle tre ragazzine che, nonostante la giovane età (tra i 12 e i 14 anni), si erano mostrate aggressive e pericolose. Le vittime hanno dovuto attendere che le tre bulle si allontanassero per poter uscire allo scoperto. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento