Le gelaterie a Foggia: ecco gli indirizzi del gusto per quell'amore in cono o coppetta che non tramonta mai

L'estate è sinonimo di gelato! Se siete alla ricerca di buone gelaterie, ecco alcuni posti da non perdere in città

L'estate si avvicina e per tutti gli amanti del gelato, questo è il momento migliore per assaporarne tutto il gusto e la freschezza.

Una ricetta semplice, che può essere arricchita con diversi ingredienti, come frutta secca, biscotti e pezzi di frutta, in modo da riuscire ad accontentare le esigenze di gusto di tutti.

Più di un semplice sfizio da concedersi di tanto in tanto, il gelato è un vero e proprio caposaldo della nostra cultura dolciaria, soprattutto se preparato con ingredienti freschi e selezionati.

Per quanto riguarda i gusti c'è l'imbarazzo della scelta, dalle creme classiche come cioccolato, zabaione, nocciola e stracciatella, ai gusti fruttati, come limone, fragola, melone e chi più ne ha più ne metta!

Le gelaterie a Foggia

Nella nostra città vi sono tantissime gelaterie dove poter gustare dell'ottimo gelato rigorosamente artigianale, fresco e di alta qualità.

Quindi, turisti e non, mettetevi comodi e segnatevi alcuni degli indirizzi da non perdere:

Maluì La CioccoGelateria in Via Guglielmo Oberdan, 34

Gelateria Gabrielino in Piazza Umberto Giordano, 65

Pasticceria Gelateria Battaglini in Via Luigi Zuppetta, 18

Gelateria iCream in Corso Giuseppe Garibaldi, 11

Pasticceria Gelateria Monachese in Viale Ofanto, 199

Bar Pasticceria Gelateria Crilu in Via Silvio Pellico, 3

Pasticcera Moffa in Via Giuseppe Mandara, 103

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Checco Zalone ospite da Fiorello, cita Foggia e divide: "Delinquenza e povertà, ma almeno c'è il bidet"

  • Corsa contro il tempo per Domenico, il 37enne e padre di due bambini colpito da una rara malattia: "Aiutateci a salvarlo"

  • Ultim'ora | Operazione 'Nettuno', 4 arresti nella Capitaneria di Porto di Manfredonia

  • "La mia ex mi ha tolto dignità e figli": la storia di Luigi, padre separato finito sul lastrico. "Mi sono rivolto alla Caritas"

  • Commando paramilitare assalta furgone portavalori sulla Statale 16 bis: dna incastra uno dei rapinatori

  • 400 ulivi tagliati 'con le mani', amaro risveglio nei campi di Stornarella. La vittima: "Buon miserabile Natale anche a voi!"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento