Casalvecchio di Puglia, il borgo dauno della suggestiva 'Torre dei Briganti' e del dipinto della Madonna del Carmelo

Continua il nostro viaggio alla scoperta del territorio con Casalvecchio di Puglia, un territorio ricco di storia e architettura medievale

La torre dei briganti, Foto da FB di Francesco Nardacchione

Casalvecchio di Puglia è un piccolo borgo in provincia di Foggia, situato nel Subappennino Dauno Settentrionale. Il paese è posto vicino ad altri centri di grande interesse, come Casalnuovo Monterotaro e Castelnuovo della Daunia; ciò che lo caratterizza è la sua posizione geografica, ossia circa 500 metri sul livello del mare su di un terreno fertile dedicato principalmente alla coltivazione di cereali, viti e ulivi.

Per quanto riguarda la sua storia, Casalvecchio - rasa al suolo nel 1461 dall'eroe albanese Giorgio Castriota Skandeberg, venne ricostruita da un nucleo di profughi albanesi, ossia gli Schiavoni, fuggiti dalla loro patria dopo l'invasione da parte della potenza turca.

Proprio per questo, il borgo dei Monti Dauni resta ancora oggi una delle "isole linguistiche" presenti nel nostro territorio; infatti, qui molti degli abitanti, per lo più anziani, parlano ancora un dialetto di origine albanese.

Tra i luoghi di interesse da visitare, segnaliamo la chiesa dei SS. Pietro e Paolo, che fu edificata nel XVI secolo e consacrata nel 1717 dal Cardinale Orsini, e al cui interno è custodito un suggestivo dipinto raffigurante la Madonna del Carmelo. 

Inoltre, da non perdere sono alcuni edifici di epoca medievale molto rilevanti dal punto di vista architettonico, come La torre dei briganti situata vicino il cimitero, e il Casone della Sgurgola, ossia una grande torre dalla pianta quadrata che sorge lungo la strada provinciale tra Casalnuovo e la città di Torremaggiore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento