Sul Gargano si insedia il Forum Permanente dell'educazione: al via il progetto di Crescincultura

Si parte mercoledì 6 novembre a Monte Sant’Angelo, con l’appuntamento alle ore 18.30 presso la Green Cave di FestambienteSud. Le attività proseguiranno il 7 novembre a San Marco in Lamis nell’aula consiliare a palazzo Badiale, alle ore 18.30, per concludersi a Manfredonia, nel teatro comunale Lucio Dalla

Nel corso di una riunione del Tavolo di Coprogettazione Educativa, composto dai rappresentanti del partenariato del Progetto Crescincultura, lo scorso 15 ottobre sono stati programmati tre appuntamenti, aperti ai cittadini e organizzati per l’insediamento del Forum Permanente dell’Educazione

Si tratta di una fase strategica dell'iniziativa promossa nell’ambito del progetto triennale di rete finanziato con il “Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile”, dall’Impresa Sociale “Con i Bambini”, che interessa i comuni di Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis Manfredonia.

Il team di Crescincultura, guidato da Legambiente FestambienteSud e composto da tre associazioni, due imprese cooperative e da cinque Istituti Scolastici, ha programmato i tre incontri per stimolare la cooperazione partecipata dell’intera Comunità educante, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori che intervengono nei processi educativi, soprattutto extrascolastici.

Si parte mercoledì 6 novembre a Monte Sant’Angelo, con l’appuntamento alle ore 18.30 presso la Green Cave di FestambienteSud. Le attività proseguiranno il 7 novembre a San Marco in Lamis nell’aula consiliare a palazzo Badiale, alle ore 18.30, per concludersi a Manfredonia, nel teatro comunale Lucio Dalla, in data da stabilire.  Gli incontri sono aperti alla partecipazione di tutti i cittadini, in special modo al mondo della scuola, agli educatori dell’extrascuola, alle associazioni e alle parrocchie.

Il progetto, nato per sperimentare e attuare nel territorio garganico politiche d’innovazione a supporto di una reale cultura dell’inclusione, con la nascita del Forum potrà implementare il dibattito sulla costruzione di comunità educanti e la proposta di nuovi interventi.

Numerose sono, infatti, le attività – soprattutto laboratoriali - già programmate per coinvolgere i minori dai 5 ai 14 anni, ma tante sono le iniziative rivolte anche agli adulti, alle famiglie, alle varie realtà socio-culturali del contesto territoriale.

Infatti, a breve sarà pubblicato anche il bando per le candidature alla frequenza di un corso di formazione per docenti ed educatori che partirà a Monte Sant’Angelo, in una due giorni intensiva, nei giorni 13 e 14 dicembre. Il corso è aperto agli operatori coinvolti nel progetto, a docenti, a rappresentanze dei genitori e a educatori dell’extrascuola. Per il personale scolastico il corso è valido ai fini della formazione in servizio del personale docente. Tra i contenuti le metodologie didattiche attive, le strategie educative di contrasto alla povertà educativa, metodi e attività per la costruzione e la cura della comunità educante.

La partecipazione a tutte le attività del progetto Crescincultura è gratuita.

Il partenariato di Crescincultura si fonda su 5 presidi culturali extrascuola, che da oltre dieci anni operano sul territorio della Provincia di Foggia con le nuove generazioni e con i loro contesti di riferimento e puntano a costituire una rete d’eccellenza, realizzata in collaborazione con 5 Istituti Scolastici Comprensivi.

CIRCOLO LEGAMBIENTE FestambienteSud - Monte Sant’Angelo – Capofila progetto

CANTIERI DI INNOVAZIONE SOCIALE coop. soc. - San Marco in Lamis 

BOTTEGA DEGLI APOCRIFI coop. a r.l. - Manfredonia

Associazione VENTI DA SUD -  San Giovanni Rotondo

Associazione "ARCI NUOVA GESTIONE - Monte Sant’Angelo

Gli Istituti Comprensivi scolastici aderenti al progetto Crescincultura sono:

I.C. "Balilla - Compagnone - Rignano" - San Marco in Lamis

I.C.  "San Giovanni Bosco - De Carolis" - San Marco in Lamis 

I.C: "San Giovanni XXIII" - Monte Sant'Angelo

I.C:  "Tancredi - Amicarelli" -  Monte Sant'Angelo

I.C. "Croce- Mozzillo" -  Manfredonia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento