La Camera di Commercio valorizza i progetti di Alternanza Scuola-Lavoro: nasce il format CameraOrienta

Ideato da Unioncamere e promosso dalla Camera di Commercio di Foggia, il format si pone l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai progetti di qualità di Alternanza Scuola-Lavoro realizzati dagli studenti degli Istituti scolastici della provincia, con l'ausilio delle imprese del territorio

Immagine di repertorio

Si chiama CameraOrienta il format ideato da Unioncamere e promosso dalla Camera di Commercio di Foggia con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai progetti di qualità di Alternanza Scuola-Lavoro realizzati dagli studenti degli Istituti scolastici della provincia, con l'ausilio delle imprese del territorio.

L’iniziativa, che rientra tra le proposte dell'Ente camerale con lo scopo di fornire supporto all’orientamento al lavoro, alle professioni e all’autoimpiego, ha coinvolto tutti gli Istituti di Istruzione superiore della provincia nell’aderire ad un percorso di Orientamento denominato “Oriento alternativa…Mente” svolto presso la Camera di Commercio.

Gli studenti dei dieci Istituti aderenti hanno avuto modo di apprendere notizie fondamentali sul mondo del lavoro, su come scrivere e valorizzare il proprio curriculum vitae e di confrontarsi con giovani imprenditori che hanno deciso di mettersi in proprio promuovendo e restando nel nostro territorio.

Il format ha previsto una fase conclusiva di Job Shadowing, ossia l’osservazione diretta di un’attività lavorativa in azienda; nello specifico ciascuno studente è affidato ad un mentore aziendale con l’obiettivo di comprendere come si volge realmente una giornata lavorativa e di capire al tempo stesso se quella tipologia di lavoro può essere effettivamente il futuro lavorativo dello studente. Tra le varie iniziative di Job Shadow realizzate, quella effettuata dalla classe 5° A AFM indirizzo Tecnico Economico Amaduzzi - Isis “Di Maggio” di San Giovanni Rotondo presso la locale sede della BCC ha riscontrato il particolare apprezzamento della Camera di Commercio di Foggia.

L’entusiasmo e la competenza mostrata sul campo dai ragazzi, seguiti da docenti M. Crisetti, A. De Leo, A. Gaggiano sono pervenute sino ad Unioncamere che ha referenziato l’iniziativa come percorso di qualità, tanto da richiedere una testimonianza all’Istituto Amaduzzi, insieme ad altri tre Istituti dello stivale - Roma, Napoli e Trieste - al CameraOrienta nazionale che si è svolto nella prestigiosa e suggestiva sede romana di Unioncamere lo scorso 28 febbraio. A portare la propria esperienza è stata la studentessa Evia Di Maggio che intervistata da Daniele Grassucci di skuola.net ha mostrato disinvoltura e preparazione in merito ai temi trattati.

“Avevo già interesse verso il settore bancario; questa esperienza ha dato valore e ulteriore conferma al mio percorso formativo tanto da convincermi ad intraprendere gli studi universitari in economia” queste le parole di Evia che ha concluso ringraziando la Camera di Commercio, il Dirigente Scolastico Prof. R. D’Avolio e tutto l’Istituto per la possibilità offerta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Neonato morto a Foggia, famiglia chiede 1,7 milioni ai Riuniti. Gli avvocati: "Cause non ascrivibili ai sanitari dell'ospedale"

  • Milanese nega affitto a ragazza foggiana: "Sono razzista e leghista". Salvini : "È una cretina"

  • Da "nonostante sia di Foggia" a 'Zoo pieno di terroni": aperto procedimento contro Feltri dopo l'esposto dei colleghi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento