Sclerosi multipla: fatta un'importante scoperta, c'è anche la firma di un primario di Casa Sollievo

Identificati altri quattro nuovi geni che agiscono, in modo indipendente, come fattore di rischio per la Sclerosi Multipla (SM) e che offriranno ai ricercatori nuovi strumenti per studiarla

Casa Sollievo e il primario Maurizio Leone

Come riporta il sito Operapadrepio.it, una collaborazione internazionale guidata da ricercatori di Yale è riuscita a rispondere ad un importante quesito rimasto senza risposta nella sclerosi multipla: quali sono i diversi geni coinvolti?

L'equope guidata da Chris Cotsapas, docente di neurologia e genetica dell’Università di Yale, ha identificato altri quattro nuovi geni che agiscono, in modo indipendente, come fattore di rischio per la Sclerosi Multipla (SM) e che offriranno ai ricercatori nuovi strumenti per studiarla. Un lavoro che ha coinvolto più di 68mila persone affette da Sclerosi Multipla e controlli sani provenienti dall'Australia, da dieci paesi europei, fra i quali l’Italia, e dagli Stati Uniti. 

Leggi l'articolo completo

In Italia la ricerca è stata coordinata da Filippo Martinelli Boneschi, professore di Neurologia presso l’Università degli Studi di Milano e direttore della Unità di Ricerca di Sclerosi Multipla presso il Policlinico San Donato e dalla professoressa Sandra D’Alfonso (Dipartimento di Scienze Mediche e IRCAD, Università del Piemonte Orientale di Novara), entrambi membri del gruppo strategico dell’IMSGC.

Insieme a Federica Esposito, responsabile del laboratorio di Genetica Umana delle Malattie Neurologiche presso l’Ospedale San Raffaele di Milano, si sono avvalsi della collaborazione di due consorzi di Centri Sclerosi Multipla Italiani – PROGEMUS coordinato da Maurizio Leone primario di Neurologia dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza e PROGRESSO, coordinato da Giancarlo Comi, direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale dell’IRCCS Ospedale San Raffaele – e di un consorzio di controlli sani italiani, coordinato da Daniele Cusi dell’Università di Milano.


 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piccola Alice non ce l'ha fatta: è morta la bimba di 6 mesi in vacanza con i genitori sul Gargano

  • Scossa di terremoto a Foggia e sul Gargano

  • Risucchiata dalle correnti bambina sprofonda giù, fratellino tenta di salvarla ma rischia di annegare. "Salvi per miracolo"

  • Incidente mortale: 20enne perde la vita in un terribile scontro frontale, nove persone ferite

  • Angelo non ce l'ha fatta: si è spento a 26 anni "un ragazzo fantastico". Due anni fa l'incontro con l'idolo Pippo Inzaghi

  • Attimi di terrore a Vieste: bimba di 6 mesi rischia di morire soffocata, sanitari le salvano la vita

Torna su
FoggiaToday è in caricamento