Ai Riuniti ecco un nuovo punto di ascolto sulla sclerosi multipla: offrirà accoglienza, ascolto e sostegno ai malati

Ha l’obiettivo fondamentale di diventare non solo un punto informativo sulla sclerosi multipla ma anche un luogo di orientamento per ottenere informazione sui servizi utili alla persona con SM presenti sul territorio di Foggia

Da lunedì 13 maggio la sezione Aism di Foggia ha aperto un punto di ascolto sulla sclerosi multipla presso gli Ospedali Riuniti di Foggia, lato maternità, 3° piano, davanti all’ambulatorio di neurologia ospedaliera.

Sarà un servizio di supporto, consulenza e avvio alla rete dei servizi territoriali. Sarà attivo nei seguenti giorni lunedì e mercoledì dalle ore 09:30 alle ore 13.00

Il punto di ascolto ha l’obiettivo fondamentale di diventare non solo un punto informativo sulla sclerosi multipla ma anche un luogo di orientamento per ottenere informazione sui servizi utili alla persona con SM presenti sul territorio di Foggia.

Saranno presenti al punto di ascolto incaricati AISM e/o volontari opportunamente formati, in grado di gestire il primo approccio con la persona con SM e/o il familiare.

Il punto di ascolto AISM, insieme alla Sezione di Foggia, sita in via Lorenzo Scillitani 17, operando in rete con le risorse locali disponibili grazie all’impegno di volontari e operatori preparati, saprà accogliere e ascoltare le persone con SM, indirizzarle e favorire così loro un approccio che promuoverà la consapevolezza dei propri diritti ed individuerà la miglior risposta alle proprie esigenze.

Nasce per essere un punto di riferimento per tutte le persone con SM e i loro familiari e sarà in grado di garantire informazioni sempre aggiornate. Darà suggerimenti e supporto per la soluzione di problemi pratici o si verrà indirizzati ad esperti per approfondire tematiche complesse e spinose (ad esempio in materia di agevolazioni, diritto al lavoro, Legge 104).

AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione italiana che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla: da 50 anni è attiva sul territorio con più di 160 sezioni e gruppi operativi in cui operano più di 13.000 volontari. E’ impegnata a diffondere una corretta informazione sulla Sclerosi Multipla, a sensibilizzare l’opinione pubblica, ad erogare servizi adeguati, anche là dove il servizio pubblico non arriva. L’Associazione dialoga con le Istituzioni per affermare il diritto delle persone con SM alla piena inclusione sociale, alla salute, al lavoro, oltre ogni discriminazione.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento