Zapponeta presto avrà un poliambulatorio

Concluso il progetto esecutivo di 1 milione e 700 mila euro, il Direttore Generale dell’Asl Foggia, dott. Vito Piazzolla, con propria delibera, ha autorizzato alcuni giorni fa la gara con procedura aperta per l’individuazione della ditta che dovrà eseguire i lavori.

Piazzolla con il sindaco di Zapponeta

Il Poliambulatorio vedrà a breve la luce nel Comune di Zapponeta. Infatti, subito dopo la concessione del suolo comunale da parte dell’Amministrazione, l’Asl ha accelerato tutte le procedure per iniziare l’iter della realizzazione della struttura sanitaria.

Concluso il progetto esecutivo di 1 milione e 700 mila euro, il Direttore Generale dell’Asl Foggia, dott. Vito Piazzolla, con propria delibera, ha autorizzato alcuni giorni fa la gara con procedura aperta per l’individuazione della ditta che dovrà eseguire i lavori. Dopo la fase di ricezione delle offerte di 35 giorni e la procedura di aggiudicazione, inizieranno i lavori per la realizzazione del Poliambulatorio.  

Questo intervento consentirà, oltre alle opere murarie, anche l’ampliamento dei servizi diagnostici attraverso la fornitura di strumentazioni specialistiche che permetteranno ai cittadini di Zapponeta di poter finalmente usufruire di visite mediche in loco, limitando i disagi. L’Amministrazione Comunale ringrazia il direttore generale, dott. Vito Piazzolla, e tutto lo staff tecnico dell’Asl di Foggia per l’attenzione mostrata nei confronti della nostra comunità.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Un parto inaspettato in casa e un bimbo salvo per miracolo: così gli angeli del 118 e "quella mano di Dio" fanno nascere Gerardo

  • Cronaca

    Colpi di pistola contro l'auto di don Coluccia, il prete che si batte contro le mafie e quella "spietata e pericolosa" del Gargano

  • Economia

    Ma quale risalita, Foggia sprofonda: è penultima nella classifica sulla Qualità della Vita

  • Cronaca

    La malavita si fa sentire, a fuoco il centro di raccolta rifiuti a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Mafia cancro che ci divorerà"

I più letti della settimana

  • Omicidio sulla Statale 16: ucciso uomo che trasportava finocchi, forse un tentativo di rapina finito male

  • Tragedia sui binari: operaio foggiano investito e ucciso da un treno

  • Tifoso della Cremonese in viaggio verso Foggia, muore colpito da un malore: tragedia nei pressi di San Severo

  • Automobilisti rapinati e sangue sulla Statale 16: è caccia ai delinquenti che seminano il terrore nel Cerignolano

  • Attimi di paura in un bar di via Nedo Nadi: rapinatore armato va via col malloppo sparando due colpi a salve

  • Muore prima di giungere allo stadio, Foggia omaggia Federico. La Cremonese: “Grazie di cuore”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento