Michael Schumacher, amico di famiglia contattò Casa Sollievo della Sofferenza per sapere se si poteva fare qualcosa

All'Ansa parla il direttore scientifico dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, Angelo Vescovi

Collage da immagini di repertorio

All'Ansa parla il direttore scientifico dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, Angelo Vescovi,

Come riporto l'Ansa nazionale nella rubrica 'Salute e Benessere', 5 o 6 anni fa il direttore scientifico dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza sarebbe stato contattato da una persona che conosceva la famiglia di Michael Schumacher che gli avrebbe chiesto se si poteva fare qualcosa "ma poi non se ne fece più nulla" si legge.

Per il prof. Angelo Vescovi un intervento sperimentale con staminali su una persona in coma "come quello a cui probabilmente è sottoposto" l'ex pilota della Ferrari e pluricampione del mondo di Formula 1, "è stato tentato qualche anno fa in Italia"

Leggi l'articolo completo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento