La 'beauty-therapy' che si prende cura del paziente oncologico sbarca ai 'Riuniti' (grazie al Centro Studi Sa.Be.Form)

L’evento è in programma il prossimo 16 Aprile 2019, alla Biblioteca di Anatomia Patologica Ospedali Riuniti di Foggia, dalle 9,30 alle 16,30

Il Centro studi Sa.Be.Form, con il patrocinio del Comune di Foggia, della Lilt Nazionale, di ECEO (European Campus Estetica Oncologica) e degli “Ospedali Riuniti” di Foggia, organizza il I° convegno nazionale su “L’umanizzazione delle cure in oncologia – Estetica Oncologica”. L’evento è in programma il prossimo 16 Aprile 2019, alla Biblioteca di Anatomia Patologica Ospedali Riuniti di Foggia, dalle 9,30 alle 16,30

“Il progetto “Estetica oncologica”  nasce dalla volontà e dall’esigenza di perseguire un approccio globale alla malattia e di umanizzazione delle cure”, spiega la responsabile del progetto stesso, l’estetologa Antonietta Mastrangelo del Centro Studi Sa.Be.Form di Foggia. Mastrangelo, da circa 40 anni, organizza e dirigeCorsi di formazione professionale per Estetiste”.

“Per “umanizzazione” s’intende quel processo in cui si deve porre il malato al centro della cura, superando la concezione della semplice malattia per arrivare ad un’assistenza orientata quanto più possibile alla persona, considerata nella sua interezza fisica, sociale e psicologica.

All’interno del contesto di malattia, ed in particolare in ambito oncologico, risultano rilevanti i fattori funzionali: un paziente che riesce a mantenere una buona funzionalità corporea certamente potrà contare su un maggior numero di risorse con cui affrontare le difficoltà implicite nella patologia. Proprio per questo motivo negli ultimi anni la medicina oncologica ha dedicato sempre più spazio e attenzione alla qualità di vita dei malati, attraverso il controllo dei sintomi e degli effetti collaterali delle terapie. Altrettanto rilevanti sono i fattori sociali che comprendono l’insieme delle relazioni che la persona mantiene con le figure del proprio contesto interpersonale.

La malattia oncologica rappresenta per il paziente che la vive (e per le persone che gli sono accanto) un’esperienza globale, capace di incidere su tutte le dimensioni importanti della sua vita. Tuttavia, tra i tanti aspetti coinvolti dall’esperienza di malattia, è il corpo a ricoprire un ruolo da protagonista. La malattia oncologica rappresenta per il paziente che la vive (e per le persone che gli sono accanto) un’esperienza globale, capace di incidere su tutte le dimensioni importanti della sua vita.

É facile capire come l’immagine corporea risulti particolarmente coinvolta, soprattutto in forza dei profondi cambiamenti che un corpo ammalato di cancro è costretto a subire. In generale le ricerche sulla relazione tra immagine corporea e cancro hanno messo in evidenza come compromissioni della prima si ripercuotono negativamente sulla qualità della vita, sull’adattamento psicosociale, sulla sessualità e sull’autostima dei pazienti.

Alla luce delle suddette consapevolezze, il Centro Studi “Sa.Be.Form” con il Convegno ritiene necessario presentare il Progetto Estetica oncologica in collaborazione con i medici e pianificare all’interno dell’Unità Operativa di Oncologia un percorso che, accanto alle terapie, erogasse trattamenti estetici complementari (punto- Beauty Therapy in oncology) con l’obiettivo di aiutare le pazienti  ad affrontare la malattia, alleviando per quanto possibile i disagi e migliorando la qualità della loro vita. Obiettivo del progetto ed esito sensibile dell’assistenza sotteso saranno il benessere psicologico, l’adesione e la risposta al percorso di cura attraverso un approccio integrato al paziente.

Il Centro Studi Sa.Be.Form di Foggia, infatti, ha come obiettivi: promuovere la prevenzione, sostenere le donne che si confrontano con la malattia, migliorare la qualità della vita con l’umanizzazione delle cure in oncologia e sostenere la ricerca, attraverso l’informazione e la formazione”.

L’ingresso è gratuito. È necessario accreditarsi inviando una e-mail a convegnoesteticaonco@libero.it 

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Grave incidente stradale tra Trinitapoli e Cerignola, scontro tra due auto: un morto

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento