Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, nessun caso sospetto o criticità a Casa Sollievo: "Operativi e regolarmente in attività"

Le rassicurazioni del direttore sanitario dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, Giovanni Battista Bochicchio. Al momento non risultano criticità, né casi sospetti

 

L'ospedale e il Poliambulatorio Giovanni Paolo II sono regolarmente aperti ed in attività, come tutti i giorni. Lo assicura il direttore sanitario dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza, Giovanni Battista Bochicchio.

"La limitazione all'accesso riguarda soltanto pellegrini, gruppi di preghiera, visitatori in genere e visitatori dei pazienti ricoverati. Per questi ultimi, gli operatori di portineria consentiranno l'ingresso ai soli soggetti titolari di permesso rilasciato dalle rispettive unità operative ed in numero di un visitatore per permesso. Siamo certi che i pellegrini, i visitatori, nonché i degenti ricoverati e i propri familiari, pur in assenza allo stato attuale di particolari criticità, comprenderanno l’azione di tutela intrapresa". Al momento, non risultano situazioni di criticità, nè caso sospetti.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento