Vertenza lavoratori Sicuritas - Asl Foggia, L’on. Carla Giuliano chiede l’intervento del Prefetto

La parlamentare pentastellata esprime "grande preoccupazione in merito allo stato della procedura di applicazione della clausola sociale in favore dei lavoratori coinvolti, i quali non sono stati ancora assorbiti dalla Ditta che di fatto sta svolgendo l’appalto in luogo della Sicuritas Srl”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

La Deputata sanseverese del Movimento 5 Stelle, Carla Giuliano, che già da tempo segue la vicenda - tant’è che aveva chiesto ed ottenuto un tavolo prefettizio già agli inizi del mese di settembre scorso - si è rivolta nuovamente al Prefetto Grassi.

Lo ha fatto a mezzo di una nuova nota nella quale ha espresso “grande preoccupazione in merito allo stato della procedura di applicazione della clausola sociale in favore dei lavoratori coinvolti, i quali non sono stati ancora assorbiti dalla Ditta che di fatto sta svolgendo l’appalto in luogo della Sicuritas Srl”.

La Giuliano conclude chiedendo l’intervento diretto del Prefetto “al fine di veder assicurato l’immediato rispetto, nonché la corretta applicazione della clausola di salvaguardia sociale per il mantenimento dei livelli occupazionali dei lavoratori coinvolti”

Torna su
FoggiaToday è in caricamento