Prima unione gay in città. I radicali foggiani: “Sindaco non temere, celebri la prossima”

Gli auguri dei radicali foggiani a Francesca e Michela D’Onofrio: “Ci auguriamo che la prossima unione civile sia celebrata dal sindaco”

Norberto Guerriero e i radicali foggiani (foto da internet)

Dopo Vladimir Luxuria, l'associazione Changes e Arcigay Le Bigotte, anche radicali foggiani esprimono soddisfazione per la prima unione civile celebrata a Palazzo di Città tra Francesca e Michela D’Onofrio: “Salutiamo con gioia la notizia della prima unione civile omosessuale celebrata a Foggia. Noi radicali, difensori dei diritti LGBT anche negli anni in cui questo era sconveniente e addirittura blasfemo, riteniamo che la legge Cirinnà costituisca solo un primo timido tentativo di parificazione dei diritti delle coppie omosessuali”.

Norberto Guerriero, Anna Rinaldi e Matteo Ariano proseguono: “Al contrario dei difensori della Famiglia - rigorosamente con la maiuscola, per carità! - noi difendiamo le famiglie, nelle svariate forme che gli esseri umani decidono di farle assumere. Per questo, pur condividendo la necessità giuridica del matrimonio come forma contrattuale civile e laica che deve essere garantita a tutti e tutte indistintamente, non poniamo alcun limite e riconosciamo stessa dignità ai diversi modi in cui la sessualità e l'amore - anche quello genitoriale - si manifestano”

Infine l’appello a Franco Landella: “Rivolgiamo i nostri migliori auguri a Francesca e Michela e ci auguriamo che la prossima unione civile sia celebrata dal sindaco, a cui diciamo di non temere che la sua immagine possa essere affiancata a una coppia omosessuale: ne guadagnerà la sua immagine e quella di Foggia”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento