30 milioni di euro le strade dei Monti Dauni: la Provincia trasmette i progetti esecutivi alla Regione Puglia

Così il presidente Gatta: "La Provincia dispone di progettazioni esecutive e immediatamente cantierabili per oltre 240 milioni di euro"

In riferimento al “Patto per la Puglia”, Area interna Monti Dauni, si comunica che sono stati trasmessi progetti esecutivi di adeguamento e messa in sicurezza per le strade provinciali per un importo complessivo di 30 milioni di euro.

“Ho sollecitato la tecnostruttura dell’Ente, che ha prontamente risposto con la redazione della progettazione esecutiva relativa agli interventi di adeguamento e messa in sicurezza delle strade provinciali. Evidenzio, sin da ora, che la Provincia dispone di progettazioni esecutive ed immediatamente cantierabili per un importo complessivo di oltre duecentoquaranta milioni di euro. Tutte le risorse destinate alla Capitanata devono essere utilizzate, con interventi mirati al consolidamento ed all’ampliamento delle infrastrutture, ha dichiarato il Presidente Nicola Gatta.

Segnalo, inoltre, la necessità, in analogia a quanto fatto per l’Area dei Monti Dauni, di poter predisporre un Piano di manutenzione straordinaria per le strade del Gargano, interessate anche da importanti flussi turistici. L’adeguamento e la messa in sicurezza dell’intera viabilità provinciale - ha concluso Gatta - resta obiettivo strategico e primario per lo sviluppo della Capitanata”.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento