Cera interroga, Delrio risponde: “Strada a Scorrimento Veloce del Gargano è opera fondamentale”

Strada a Scorrimento Veloce del Gargano, la risposta di Delrio all'interrogazione di Angelo Cera. Per l'Anas è opera da 140 milioni di euro

Angelo Cera

L’on. Angelo Cera interroga e il ministro Delrio risponde riconoscendo l’importanza della Strada a Scorrimento Veloce del Gargano, che soprattutto nel periodo estivo viene percorsa da migliaia di turisti. Si apre così una nuova e concreta prospettiva per il completamento dell’arteria, un’opera che secondo l’Anas si aggirerebbe intorno ai 140 milioni di euro. Alla conseguente valutazione economica, dettata anche dalle risorse disponibili, si stanno facendo anche i dovuti confronti costi/benefici, ma come ha sottolineato Delrio, tutti quei progetti che hanno una reale utilità, come nel caso della SSV Gargano, avranno massima attenzione ed esito positivo. Le parole del ministro sono una iniezione di fiducia per tutto il territorio garganico, spesso illuso da promesse di politici che non vivono e non conoscono il territorio” ha spiegato il parlamentare della Repubblica dello scudocrociato.

Angelo Cera ha concluso: “Il Gargano ha bisogno di strade moderne e veloci, con minimo impatto ambientale e massimo risultato per lo sviluppo del territorio. Il mio impegno per il Gargano è sempre stato forte e costante, così come il mio interesse a dotare la Capitanata di strade sicure e moderne, come per la Statale 16, dove ho portato in Parlamento la sottoscrizione organizzata dalla Cisl che chiede una vera politica della mobilità nell'interesse dei cittadini”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento