Contratto in scadenza, autisti-soccorritori rischiano di andare a casa. Cera: "Disparità di trattamento, Emiliano spieghi"

Il consigliere regionale ha presentato una interrogazione urgente all'assessore alla sanità, sulla situazione dei lavoratori assunti da Sanitervice lo scorso 1° gennaio con un contratto a tempo determinato di 5 mesi

“Sanitaservice ASL FG dia seguito ai concorsi di autisti e soccorritori svoltisi qualche mese fa, consentendo, ove ne ricorrano le condizioni, la stabilità dei lavoratori” a dirlo in una nota il consigliere regionale Napoleone Cera, che questa mattina ha presentato una interrogazione urgente all’assessore alla sanità Michele Emiliano.

Non si capisce – aggiunge Cera – come a seguito dei pensionamenti, dello spostamento dei dipendenti ASL ad altre mansioni, dell’apertura di alcune postazioni del 118 definite oggi sperimentali, non c’è stata una uniformità di comportamento con i lavoratori assunti da Sanitaservice prima di Gennaio 2020”

“Dal mese di gennaio 2020 la Sanitaservice FG, infatti, ha assunto diverse persone con qualifiche di autista e soccorritore utilizzando le graduatorie dei concorsi, ma optando per un contratto a tempo determinato di 5 mesi, presentando una grave illogicità di comportamento e una evidente disparità di trattamento rispetto alle originarie contrattualizzazioni e una approssimazione organizzativa suscettibile di critica generalizzata – continua Cera – per questo ho presentato una interrogazione urgente al Presidente Emiliano per chiedere quali siano i motivi che hanno spinto a un diverso comportamento nell’assunzione degli autisti e soccorritori nella Sanitaservice ASL FG, quali siano i criteri e i parametri che giustificano la diversità di comportamento contrattualistico con i primi assunti, quale siano i motivi per i quali non si proceda alla stabilizzazione immediata del personale occorrente per le figure di autista e di soccorritore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E conclude “Sono certo che il Presidente Emiliano metterà in campo tutte le azioni possibili per l’analisi della problematica sollevata e la risoluzione del problema”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte l'estate "strana" della Puglia: spiagge aperte da lunedì 25 maggio. Dal 1 luglio obbligo di apertura degli stabilimenti

  • Un regalo di nozze agli sposi dalla Regione Puglia: "Se non rimandate il matrimonio all'anno prossimo"

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Straordinario traguardo in Puglia: dal tampone di paziente foggiano isolato e sequenziato genoma di due virus Sars Cov 2

  • Tragico incidente stradale sulla 'Adriatica': morto operaio foggiano, il terribile schianto contro un albero

  • Paura in un negozio di abbigliamento: titolare reagisce ai banditi armati, ferito alla testa nella colluttazione

Torna su
FoggiaToday è in caricamento