Prove di centrodestra e “di cambiamento” a San Severo: incontro tra i salviniani e l’UdC

Primo incontro con le forze politiche del centrodestra, le associazioni ambientaliste, culturali, di volontariato sociale, sindacali e di patronati e i consiglieri comunali dell’opposizione

Si è svolto nella sede sanseverese di Noi con Salvini il primo incontro programmatico relativo alla serie di consultazioni che il direttivo ha deciso di portare avanti con i vari gruppi politici e con le associazioni cittadine “per la creazione di un centrodestra locale compatto e pronto ad affrontare al meglio tutte le problematiche legate al nostro territorio”

Questo primo incontro con le forze politiche del centrodestra, le associazioni ambientaliste, culturali, di volontariato sociale, sindacali e di patronati e i consiglieri comunali dell’opposizione, è stato fissato “al fine di individuare le soluzioni tecniche e progettuali necessarie per risanare e rilanciare la città”. Incontro che “oltre ad essere stato proficuo e foriero di buoni propositivi per il rilancio della nostra città in tutti quei settori oramai tristemente abbandonati a se stessi, è stato propedeutico a quella che sarà la nuova fase del centrodestra locale”.

Si legge nel comunicato a firma dei salviniani locali: “Nell’assemblea svoltasi è emersa chiaramente la volontà che da sempre noi e l’UdC abbiamo apertamente manifestato di contrasto a questa amministrazione fallimentare ma, soprattutto, è emersa la grande voglia di collaborazione e univoca visione programmatica che getta solide basi per la realizzazione di un nuovo progetto comune per la salvaguardia della cosa pubblica e degli interessi dei cittadini. Mentre in consiglio comunale si gioca a votare fiducia al deleterio progetto Bene Comune, tenuto in piedi da stampelle precarie, che ha ampiamente dimostrato la inutilità e l’inefficienza di qualsivoglia operazione ideata o svolta, trovare nuova compattezza tra i gruppi politici che dovranno combattere realmente le problematiche accentuatesi negli ultimi anni a San Severo è un chiaro segnale che il cammino intrapreso è quello giusto”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Noi con Salvini conclude: “L’esperienza del laboratorio politico di centrodestra ha dato il via a quella che sarà la stesura definitiva di una solida alleanza volta a fare il bene del paese in cui tutti noi viviamo e, sulla scia di quanto condiviso in questo primo incontro assolutamente positivo, tutto il gruppo Noi con Salvini vuole apertamente ringraziare Matteo Iantoschi e il resto del gruppo dell’UDC per essere stati attivi e partecipi a questo primo passo effettuato verso il cambiamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • Coronavirus, quattro casi e tre decessi in Puglia. I positivi scendono sotto quota mille. Zero contagi e nessuna vittima in Capitanata

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Ingerisce una sostanza nociva, errore fatale a Monte Sant'Angelo: Donato Ciuffreda non ce l'ha fatta. "Un ragazzo buono"

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento