San Marco in Lamis, il consiglio comunale approva il bilancio di previsione

Approvato con i voti favorevoli della maggioranza, l’assessore Nardella: “Tre gli obiettivi fondamentali: mantenimento qualitativo e quantitativo dei servizi pubblici, riduzione pressione tributaria e e riqualificazione opere pubbliche

Nella seduta del 9 marzo il Consiglio Comunale di San Marco in Lamis ha approvato, con i voti favorevoli della maggioranza, il Bilancio di Previsione finanziario 2018–2020 nel rispetto del principio di pareggio di bilancio.

“Il bilancio 2018/2020 è stato elaborato in continuità con le linee programmatiche e strategiche del bilancio 2017 con l’intento  di perseguire, nonostante lo stato di dissesto finanziario, tre obiettivi fondamentali: il mantenimento qualitativo e quantitativo dei servizi pubblici essenziali ed in particolare dei servizi alla persona; una riduzione della pressione tributaria complessiva – TARI in particolare - (tenuto conto che fino al 31.12.2019 le aliquote dei principali tributi comunali dovranno, per obbligo di legge, essere previste nella misura massima); la ripresa delle attività di manutenzione e riqualificazione delle opere pubbliche e del territorio in generale”, dichiara l’assessore al bilancio Michele Nardella.

“Con l’approvazione del bilancio verranno consolidati gli equilibri economici e finanziari del nostro Comune anche per il 2018, per cui questo sarà il terzo esercizio consecutivo che si chiuderà senza disavanzo di competenza. Allo stesso tempo stiamo pensando al futuro, cercando di salvaguardare e blindare - nonostante le innumerevoli difficoltà e la consapevolezza di migliorare e rendere più efficace, efficiente ed incisiva l’azione amministrativa - con un’attenta politica di bilancio di riscossione delle entrate e di controllo delle spese, una stabilità finanziaria che possa reggere anche dopo la conclusione della procedura di dissesto finanziario, quando terminerà l’attività dell’Organo Straordinario di Liquidazione e si conoscerà l’esatta entità della massa passiva ancora da liquidare.

Infine – conclude Nardella – è da segnalare un dato statistico: quello appena approvato in Consiglio Comunale è stato l’ottavo bilancio (tra ipotesi di bilancio approvati dal Ministero, bilanci di previsione e consuntivi pregressi) redatto ed elaborato da quando l’Amministrazione Merla si è insediata, con la media di un bilancio discusso ed approvato ogni 75 giorni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale, auto esce fuori strada e si schianta contro un albero: muore 44enne

  • Tenta il suicidio, sospeso nel vuoto tra il balcone e l'asfalto perde i sensi: figlio, vicino, carabinieri e 115 gli salvano la vita

  • Attimi di tensione al Grandapulia, migranti minacciano di "bloccare il Natale": cariche della polizia e lanci di pietre

  • Grave incidente stradale in A14: sei feriti in tre tamponamenti, grave un uomo di Manfredonia

  • Inseguimento da film nel Foggiano: fuga a folle velocità tra la nebbia per 40 km, volanti speronate e sul finale lo schianto

  • Aggredita dai vicini per una colonia felina, finisce in ospedale volontaria animalista: "Colpita in faccia con un portachiavi appuntito"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento