Dopo la (ennesima) crisi politica, torna il sereno a San Giovanni Rotondo: rinominata la giunta comunale

Dopo un periodo di crisi politici, restituite la deleghe agli assessori, che possono così tornare a lavorare. Il sindaco: "Archiviamo un momento politico non facile da gestire né semplice da risolvere"

Torna il sereno (almeno temporaneamente) al Comune di San Giovanni Rotondo. La tormentata amministrazione guidata da Costanzo Cascavilla pronta a ripartire (si spera). Il primo cittadino, dopo un periodo di vacatio dell’esecutivo, restituisce le deleghe agli assessori. Lo fa sapere una nota dell’ente. La giunta comunale, dunque, risulta essere così composta: Costanzo Cascavilla (sindaco) delega a Politiche turistiche e dei cammini – grandi eventi – cultura e spettacolo – piano urbanistico generale e politiche urbanistiche – sport, impiantistica sportiva – igiene urbana – rigenerazione urbana – pubblica istruzione e servizi scolastici, politiche per l’occupazione e formazione – personale ed organizzazione degli uffici – polizia locale – protezione civile; Nunzia Canistro (assessore) delega a Urbanistica, E.R.P: social housing - toponomastica - patrimonio, demanio, usi civici - paesaggio rurale - centro storico - legalità e trasparenza - tutela degli animali; Rossella Fini (assessore) delegata a Politiche sociali, di tutela della salute e dell'integrazione multiculturale, politiche abitative - volontariato ed associazionismo - rapporti con Enti – Comunicazione; Aurelio Pasqua (assessore) delegato a Lavori Pubblici - arredo e decoro urbano - viabilità urbana e rurale - trasporti e parcheggi - verde pubblico, parchi e viali alberati – cimitero; Domenico Longo (assessore) con delega a Programmazione, bilancio, tributi, contenzioso - attività produttive, sportello unico per le imprese - sviluppo economico - sicurezza e commercio. Infine Antonio D’Addetta, assessore con delega all’Ambiente, agricoltura - innovazioni tecnologiche, politiche energetiche - materie relativi ai sistemi informativi e tecnologici - smart city - assetto territoriale e difesa del suolo.

«Riprendiamo il cammino amministrativo con una squadra collaudata, di sicura affidabilità e capacità di essere pronta a rispondere alle numerose sfide che ci attendono per il progresso di San Giovanni Rotondo. Archiviamo un momento politico non facile da gestire né semplice da risolvere. Abbiamo l’esigenza di fare bene, nell’esclusivo interesse della città, senza ulteriori perdite di tempo e non sprecando le favorevoli occasioni che abbiamo saputo creare e organizzare. Così come siamo aperti a un sereno e costruttivo dialogo con quanti vorranno condividere le nostre stesse prerogative. Non abbiamo fortini da difendere, né tutelare tornaconti personali. Riprendiamo a lavorare per la città, senza alzare muri e senza chiudere porte, per questo ringrazio i partiti e i consiglieri comunali che mi hanno manifestato vicinanza, solidarietà e fiducia, continuando a condividere un progetto di governo della città», ha dichiarato il sindaco Costanzo Cascavilla.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Camion trancia cavi elettrici transitando sotto al cavalcavia di viale Fortore: lunghe code e traffico in tilt

  • Sport

    Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Cronaca

    Nascondeva 10 kg di stupefacenti tra il ripostiglio e la cantina: foggiano incastrato dal cane 'Geko' e arrestato

  • Cronaca

    Rapina 'in diretta': donna strattonata, scaraventata a terra e derubata mentre era al telefono

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento