Aziende vinicole sabotate, Bordo: "Danno da oltre un milione e mezzo". A San Severo si attende il Ministro Bellanova

Il vicepresidente del gruppo PD alla Camera: "Lo Stato faccia di più per garantire la sicurezza nelle campagne. Ho chiesto alla Ministra Teresa Bellanova di venire a San Severo per assicurare la vicinanza e il sostegno del Governo al territorio e alle imprese colpite”

Il Ministro Teresa Bellanova

“L’atto di sabotaggio compiuto nei confronti di due cantine di San Severo e Torremaggiore è gravissimo". E il vicepresidente del gruppo PD alla Camera Michele Bordo, invita a San Severo il Ministro Teresa Bellanova.

Silos svuotati, criminalità mette in ginocchio aziende vinicole: summit in Prefettura

"L’apertura dolosa dei bocchettoni dei silos ha provocato la fuoriuscita di diverse decine di migliaia di ettolitri di vino, con un danno di oltre 1 milione e mezzo di euro. Un altro colpo pesante per l’agricoltura in provincia di Foggia, in un momento già molto difficile. Quanto accaduto dimostra ancora una volta l’assoluta necessità che lo Stato faccia di più per garantire la sicurezza nelle campagne e un maggiore sostegno alle attività agricole. Ho chiesto alla Ministra Teresa Bellanova, che ha dato la sua disponibilità, di venire quanto prima a San Severo per assicurare la vicinanza e il sostegno del Governo al territorio e alle imprese colpite”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento