"Foggiani preoccupati". Sasso (Lega): "Se hai una tubercolosi contagiosa, non scappi dall'ospedale ma ti fai curare"

La preoccupazione del deputato pugliese, alla notizia del migrante gambiano 'fuggito' dagli Ospedali Riuniti benché affetto da tubercolosi polmonare

Immagine di repertorio

Allarme sanitario a Foggia per la possibile presenza sul territorio di un migrante affetto da una forma di tubercolosi polmonare contagiosa. Si tratta di un 35enne gambiano ricoverato agli Ospedali Riuniti, struttura dalla quale si sarebbe allontanato contro il parere dei medici. 

"Le sue condizioni di salute sarebbero gravi e ad alto pericolo di contagio. Potrebbe aver preso mezzi pubblici e per questo motivo l'allerta è massima", scrive al riguardo Rossano Sasso, deputato pugliese della Lega. "Puoi essere nero, giallo o bianco. Ma se hai una tubercolosi contagiosa, non scappi dall'ospedale, ti fai curare. I cittadini di Foggia sono giustamente preoccupati, l'immigrato potrebbe aver preso mezzi pubblici e potrebbe essere ancora in zona". 

"Ma dai piddini e sinistri arriva ancora l'invito a farli scendere, ad accoglierli, ad aprire i porti e a processare Salvini che impedisce gli sbarchi. I dati parlano chiaro: dall'inizio dell'anno a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 202 migranti; nello stesso periodo dell'anno scorso, a sbarcare erano stati in 4.731. Il calo e' del 95,73%, noi ce la mettiamo tutta ma ci vorrà tempo prima di espellere tutti i clandestini fatti entrare dal Pd".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Pietra tombale sul treno tram, l'assessore Giannini conferma: "L'opera da 50milioni di euro non si fa più"

  • Sport

    L'amaro sfogo di Pirazzini: "Fa male vedere il Foggia in questa situazione. Salvezza? Più facile puntare ai playout"

  • Cronaca

    San Marco in Lamis 'Libera' il coraggio di ribellarsi alla mafia "che ha ucciso la comunità": "Perché non accada mai più"

  • Cronaca

    Dai fratelli Luciani al carabiniere Di Gennaro. La moglie di Luigi: "Quanti innocenti ancora devono morire, quanti?"

I più letti della settimana

  • Omicidio di mafia sul Gargano, svolta sull'uccisione di Silvestri: arrestate due persone su ordine della DDA

  • Attimi di paura in un fondo agricolo: incastrato con la gamba nella fresatrice, agente penitenziario portato in ospedale

  • Incidente stradale sulla Foggia-Lucera: auto e Apecar si scontrano sulla Statale 17 in direzione del capoluogo

  • Minaccia di morte una donna, lei chiama il 112: carabiniere aggredito in strada e "nessuno è intervenuto"

  • Attimi di terrore nella gioielleria: titolare aggredito perde i sensi, cliente in ginocchio e fuga con i preziosi (arrestati)

  • Altra aggressione ad un carabiniere: accade agli Ospedali Riuniti, arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento