Caposiena cede a Forza Italia e dice sì alle primarie: "Partecipo per senso di appartenenza"

Capitola la dirigente azzurra di San Severo che solo ieri a Foggiatoday aveva escluso una sua partecipazione ai gazebo con Bocola. Stamattina l'appello di D'Attis

Rosa Caposiena

"È una scelta difficile quella a cui mi chiede di rispondere il coordinatore regionale On. Mauro D’Attis. Resto fermamente convinta di tutto ciò che ho detto precedentemente circa la situazione di San Severo ma comprendo che altre strade non esistono". 

L'intervista all'on. Mauro D'Attis

Così, la sanseverese Rosa Caposiena che cede a Forza Italia e dice sì alle primarie. "Il coordinamento regionale conosce da sempre la mia lealtà verso il partito e verso la mia città che ho sempre servito. In queste ore, la classe dirigente del centrodestra mi ha chiesto di mettere da parte la mia posizione, richiamandomi ad un senso di responsabilità al quale mi risulta difficile sottrarmi. Me lo chiede il partito che rappresento, la classe dirigente della coalizione e il popolo del centrodestra. È una sfida che accoglierò con serietà in nome del senso di appartenenza e per ripagare la stima che l'onorevole D’attis ha riposto nella mia persona".

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento