Facebook oscura Forza Nuova e Casa Pound, via anche le pagine foggiane: "Dittatura!". L'azienda replica: "Via chi istiga all'odio"

Indignati Roberto Fiore e il foggiano Domenico Carlucci che parlano di attacco al movimento. Facebook risponde con una nota ufficiale

Zuckerberg chiude tutte le pagine di Forza Nuova e  CasaPound. Nazionali e locali (foggiane comprese). “Attacco al movimento, Facebook come una dittatura” tuona indignato Roberto Fiore, leader di Forza Nuova. “Il social di Zuckerberg ha mostrato il suo vero volto: la polizia politica del noto social con un blitz ha cercato di colpire la campagna di Forza Nuova contro il governo di estrema sinistra e Bruxelles. Un modo di agire che ha tutta l’aria di essere un atto di repressione del pensiero: chi non la pensa come loro non può usufruire di una piattaforma che ormai, tra l’altro, è utilizzata da milioni di utenti anche per lavoro. Un comportamento questo ancora più grave”.

Roberto Fiore senza paura va avanti e promette: “Alla repressione politica di Zuckerberg risponderemo con più piazza e più presenza sul territorio”. Alla denuncia si unisce anche il rappresentante regionale del movimento politico, il foggiano Domenico Carlucci, il cui profilo personale è stato parimenti oscurato oggi.

Intanto Facebook ha risposto con una nota stampa ufficiale. “Le persone e le organizzazioni che diffondono odio o attaccano gli altri sulla base di chi sono non trovano posto su Facebook e Instagram. Per questo motivo abbiamo una policy sulle persone e sulle organizzazioni pericolose, che vieta a coloro che sono impegnati nell’odio organizzato di utilizzare i nostri servizi. Gli account che abbiamo rimosso oggi violano questa policy e non potranno più essere presenti su Facebook o Instangram”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 90, incidente mortale tra Foggia e Orsara: due vittime nello scontro tra un pullman e un'auto

  • Cadavere carbonizzato con un buco in testa: è dell'uomo scomparso a San Severo, non si esclude l'ipotesi omicidio

  • Scossa di terremoto in provincia di Foggia: l'epicentro a Carpino sul Gargano, il sisma di magnitudo 3.6

  • Cacciatori tendono la trappola ai ladri di moto: in quattro tornano per recuperarle, ma vengono beccati e arrestati

  • Grave incidente stradale a Lucera, Lancia Musa si schianta contro un muretto: 22enne perde la vita

  • Bombe ed estorsioni, quattro arresti a Foggia. Sequestrati 11 ordigni e 'l'agenda' con nomi e cifre

Torna su
FoggiaToday è in caricamento