Asfaltano strada 'circumnavigando' due auto in sosta: lo strano caso in via La Guardia

Stanno facendo discutere alcune foto scattate in via Fiorello La Guardia, a Foggia, dove sono in corso lavori per il rifacimento del manto stradale. Tra ironia e sdegno, arrivano i chiarimenti del Consigliere comunale Antonio Vigiano

La strada asfaltata in via La Guardia

Stanno facendo discutere alcune foto scattate in via Fiorello La Guardia, a Foggia, dove sono in corso lavori per il rifacimento del manto stradale. Tutto nella norma, se non fosse che gli operai addetti alla stesura del nuovo strato di asfalto sono stati costretti a lavorare "circumnavigando" due auto in sosta.

Le immagini hanno fatto in breve tempo il giro del web, provocando sdegno e ilarità. Sulla questione è intervenuto Antonio Vigiano, Consigliere comunale di Foggia. "Per vostra conoscenza, essendo intervenuto sul posto a seguito della segnalazione di Ivan Russo, i lavori di rifacimento del manto stradale sono stati commissionati dall'Enel", precisa Vigiano.

IL VIDEO | LAVORI 'ANOMALI' IN VIA FIORELLO LA GUARDIA

"Sul posto ho potuto appurare che ci sono dei cartelli di divieto di sosta apposti sui pali dell'illuminazione della strada. Parlando con il responsabile della ditta che sta eseguendo i lavori di rifacimento del manto stradale ho saputo che i proprietari delle due autovetture ferme sul posto sono fuori Foggia e ritorneranno domani, tant'è che il detto responsabile mi ha altresì riferito che completeranno i lavori nella giornata di mercoledì".

Conclude Vigiano: "Non contento, anzi 'incazzato', ho chiamato un amico vigile urbano, non avendo con me il numero del Comando, affinché le due autovetture fossero spostate con la forza e questo mi ha riferito di non poter fare nulla, in quanto il divieto di sosta dell'area non è stata concordata con i vigili urbani. Resta da capire se questi interventi siano stati almeno concordati con i tecnici dei lavori pubblici, oggi non presenti in loco".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento