Centrodestra deluso a San Severo, Storelli (FdI): "Dirigenza sorda alle nostre richieste, ma andiamo avanti"

Il presidente del circolo 'Norma Cossetto': "Resto contrario alla scelta di svolgere le primarie, ma soprattutto di svolgerle avendo nella stessa competizione la signora Maria Anna Bocola"

“Tanto tuonò che piovve”. Si potrebbe riassumere con questa celebre frase del filosofo greco Socrate, l’esito delle consultazioni che ha portato di fatto il centrodestra sanseverese a confrontarsi alle primarie del 31 di marzo. "A nulla sono valse le innumerevoli riunioni affrontate in questi giorni che avevano portato la coalizione ad evitare lo spettro delle primarie, trovando unità ed individuando un possibile candidato sindaco - lamenta il presidente del circolo 'Norma Cossetto', Gianluca Storelli-. A nulla è servito sottoscrivere un documento unitario che, in caso di primarie, chiedeva semplicemente l’esclusione di soggetti non di area e che avevano sostenuto fino alla settimana scorsa l'amministrazione Miglio. Sorde le orecchie che non sono riuscite ad ascoltare la voce dei loro referenti di zona. Dall’alto, l’impuntatura di dover e voler svolgere le primarie anche a San Severo, ha avuto la meglio senza avere una ragione. Peccato!

Ma noi siamo uomini di partito e pertanto sappiamo piegarci alla volontà di chi decide, anche quando non troviamo una logica. E quando il dovere ci chiama, noi siamo comunque pronti e tenuti a rispondere. Questo mi è stato insegnato. Unica nota positiva e che ci fan ben sperare, è quella di avere un rappresentante di Fratelli d'Italia impegnato alle primarie. Almeno questo. E sono certo che il risultato farà la differenza. Adesso è il momento di darsi da fare e lavorare in queste tre settimane che ci aspettano.

Ritenevo doveroso portarvi a conoscenza di quanto avvenuto in questi giorni perché ho riscontrato nella piazza cittadina, tanta confusione, ed il mio dovere, il dovere di un presidente di circolo, è e resta quello di informare e mantenere il contatto con la gente. Pertanto, pur restando contrario alla scelta di svolgere le primarie, ma soprattutto di svolgerle avendo nella stessa competizione la signora Maria Anna Bocola, esorto la cittadinanza a partecipare in massa alla vita politica amministrativa di San Severo" conclude Storelli.

Potrebbe interessarti

  • Peschici, un paradiso rovinato dal degrado: "L'inciviltà regna sovrana e subiamo i postumi delle notti brave"

I più letti della settimana

  • "Rara e dubbia presentazione clinica" del nascituro. La direzione del 'Riuniti' precisa: "Nessun abbaglio, adottata la corretta procedura"

  • Incredibile agli Ospedali Riuniti di Foggia: medici sbagliano il sesso di un neonato, genitori sotto shock

  • Dramma sfiorato a Peschici: rischia di soffocare al ristorante, salvato da un turista. "Maurizio, sei un eroe!"

  • Rissa di Ferragosto in pieno centro: scoppia lite tra due uomini, uno si scaglia contro gli agenti. Arrestato

  • Incidente stradale a Foggia, scontro frontale tra due auto in viale Fortore: cinque feriti

  • Prima il litigio, poi la violenza: uomo accoltellato in via San Severo, polizia interroga una donna

Torna su
FoggiaToday è in caricamento