Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Forza Italia ai foggiani: "Il nemico ha cinque stelle". Landella benedice: "Vinceremo"

 

“Senza Berlusconi, noi non andiamo da nessuna parte. E' per questo che dobbiamo ringraziarlo in questa campagna elettorale; poteva godersi i nipoti, invece ha scelto ancora una volta di scendere in campo per darci un futuro, per salvarci”. E' il tributo che Licia Ronzulli, candidata al Senato nel collegio plurinominale Puglia 2, ha fatto oggi al presidente di Forza Italia in apertura di conferenza stampa dedicata alla presentazione di candidati azzurri in Capitanata, a Foggia.

Parole di ringraziamento, quasi di venerazione, forse eccessive, sicuramente sentite da una delle donne più vicine al Cavaliere, il solo – a detta della Ronzulli - a poter salvare il Paese da una “grande piaga”: il Movimento 5 stelle. Sono loro i nemici politici, il centrosinistra “è non pervenuto”.

“I 5 stelle lavorano sottotraccia e fanno bene, perché se la gente li vedesse non li voterebbe” affonda la “musa” milanese del Cavaliere, piazzata al primo posto nel Puglia 2. “Ma noi abbiamo privilegiato la territorialità” difende, indicando i suoi amici di traversata: Michaela Di Donna, candidata all'uninominale camerale Foggia-Gargano (Puglia 16); Raffaele Di Mauro, Rosa Caposiena e Fabio Valerio, rispettivamente secondo, terzo e quarto posto nel plurinominale Puglia 4, tutti dopo la miss molisana Tartaglione, capolista. Manca Giandiego Gatta, candidato all'uninominale camerale Manfredonia-Cerignola. Pare avesse altri impegni.

Benedice Franco Landella, sindaco di Foggia, presente assieme agli assessori Cangelli e Bove. “Ci metto il cappello, è una sfida che vinciamo” replica ai nostri microfoni alla domanda sul coinvolgimento dell'amministrazione comunale nella campagna elettorale. Il servizio.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento