Ferragosto con Giuseppe Conte: il premier torna nella sua Volturara Appula

Al premier verranno consegnate le chiavi della città. La cerimonia è prevista per le 18. Il sindaco Leonardo Russo: “E’ una cosa meravigliosa”

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, durante la celebrazione per i 20 anni della Polizia Postale e delle Comunicazioni, Roma, 18 luglio 2018. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

E’ l’evento degli eventi in provincia di Foggia del 2018. Il premier Giuseppe Conte il 15 agosto sarà a Volturara Appula. A confermarlo ai microfoni di FoggiaToday il sindaco Leonardo Russo: “E’ una cosa meravigliosa, non ho parole per descrivere il suo ritorno a casa, gli rappresenterò le esigenze dell’intero Subappennino dauno”

La nonna "che ha crisciute" il Premier

Al premier verranno consegnate le chiavi della città. La cerimonia è prevista per le 18. Si prevede un Ferragosto caldo in quel di Volturara, poche centinaia di abitanti ma con un presidente del Consiglio dei ministri. Il 24 luglio scorso era tornato a San Giovanni Rotondo per festeggiare l'88esimo compleanno del padre.

Potrebbe interessarti

  • A spasso nel Gargano e quella torre che si affaccia sul mare cristallino tra i laghi di Lesina e Varano

  • Come allontanare api, vespe e calabroni: alcuni rimedi naturali

  • Gargano da amare: dai faraglioni di Mattinata al castello di Manfredonia, dalla Basilica di Siponto alla grotta di San Michele

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Voleva togliersi la vita, Roberta lo ha salvato e poi il blackout: così Francesco l'ha uccisa a mani nude

  • Ultim'ora | Vento forte, grandine e fulmini sul Gargano: il maltempo minaccia l'estate in Capitanata

  • San Severo sotto shock piange Roberta Perillo: "È in un altro mondo, dove esiste amore autentico"

  • Ultim'ora | Omicidio a San Severo, giallo in via Rodi: uccisa una donna

  • "Non l'ho uccisa perché voleva lasciarmi", ma Roberta non c'è più. La denuncia sui social: "Le amiche sapevano, nessuno l'ha ascoltata"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento