Welfare e bisogni, il PD foggiano (ri)parte dal Piano sociale di Zona: "Politiche sociali negative, le cambieremo"

Lo afferma il segretario cittadino Davide Emanuele presentando l'inziativa "Un welfare efficace e trasparente per Foggia" in programma venerdì 15 marzo. Ci saranno anche Cavaliere e Piemontese

"Le politiche sociali devono cambiare radicalmente ed è nostro compito tracciare un nuovo modello, fondato sulla condivisione e l'inclusione". Lo afferma il segretario cittadino del Partito Democratico di Foggia Davide Emanuele presentando l'inziativa "Un welfare efficace e trasparente per Foggia" in programma venerdì 15 marzo, a partire dalle 18.00, presso il Circolo in via Matteotti n.50.

Oltre allo stesso Emanuele, all'incontro interverranno il candidato sindaco Pippo Cavaliere, i rappresentanti di associazioni e organizzazioni - Claudio De Martino / Avvocati di strada; Piergiorgio Di Tullio / Gama; Roberto Ginese / Comunità Gesù e Maria; Nino Spagnuolo / coop. Medtraining - e il sociologo Roberto Lavanna. A tirare le conclusioni sarà l'assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione Raffaele Piemontese.

"Il Piano sociale di zona elaborato dall'Amministrazione Landella - prosegue Emanuele - è un esempio negativo di gestione del welfare comunale.

Quel documento è frutto di una programmazione verticistica, elaborata senza alcun coinvolgimento delle organizzazioni del Terzo Settore e perfino dei consiglieri comunali di maggioranza, che lo hanno votato al buio e sotto la minaccia della perdita dei fondi stanziati dalla Regione Puglia.

Nessuno spazio è stato lasciato a bisogni sociali emergenti o a scelte operative e gestionali innovative, degradando la domanda di sostegno a pura forma di assistenzialismo e sclerotizzando i meccanismi burocratici.

Bisogna cambiare radicalmente questi meccanismi, bisogna rivoltare il ragionamento e restituire ai destinatari del sostegno e chi opera al loro fianco la dignità e la centralità che meritano.

Dobbiamo prima ascoltare e poi programmare, non imporre i modelli astratti o la generalizzazione di bisogni singoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così faremo - conclude Davide Emanuele - oggi che siamo in campagna elettorale e domani che saremo al governo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Palpeggia, solleva e stringe a sè ragazza in via Sabotino. Interviene la polizia. Cittadino denuncia: "Siamo stanchi"

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • Uomo scomparso a Foggia, da 24 ore non si hanno più notizie. I familiari: "Aiutateci a ritrovarlo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento