San Giovanni Rotondo: nuovo piano di gestione dei parcheggi

Presentato il nuovo piano per la gestione dei parcheggi: 36 unità e 27 ore settimanali. Rinnovate le tariffe. Utile previsto: 200mila euro all'anno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

L’assessore all’Urbanistica Salvatore Ricciardi, nel corso dell'ultimo Consiglio comunale ha illustrato il nuovo piano per la gestione dei parcheggi pubblici della zona internazionale e centrale del paese. comune_2_original

Il piano che prevede l’utilizzo di 36 unità a 27 ore settimanali per un monte ore complessivo di 972. Tra le novità presentate gli orari di apertura dei parcheggi a pagamento nella zona santuario, multipiano e Pozzocavo. Rinnovo anche delle tariffe: 1 euro all’ora, 6 euro al giorno per la zona santuario, 1,50 euro all’ora e 8 euro tutta la giornata al multipiano. Il parcheggio Pozzoca-vo che servirà da check point autobus arriverà a 15 euro al giorno con servizi igienici gratuiti.

Insieme a tutta la maggioranza abbiamo deciso di modificare il vecchio capitolato – dichiara l'assessore Ricciardi – in quanto la precedente gara era andata deserta. Le modifiche si sono rese necessarie per renderlo più prolifico e al tempo stesso per dare più sicurezza e serenità alle unità che andranno a svolgere tale servizio. Pertanto, prendendo atto che le 44 unità risultano eccessive per lo svolgimento del servizio, si è proceduto a fare due tipi di gare: una per la zona Internazionale e l'altra per la zona urbana del paese. Le altre unità in esubero verranno impiegate per altri servizi come la cura e manutenzione del cimitero e del Parco del Papa. Tutte queste modifiche ci permetteranno di avere un utile alla fine di ogni anno di circa 200.000 euro”.

Approvato dal Consiglio anche il capitolato inerente la zona urbana. Il progetto prevede la rea-lizzazione di 109 posti macchina a pagamento, con tariffa a 50 centesimi per un ora, nelle fasce  orarie dalle 8.30 alle 13.00  e dalle 15.00 alle 20.00. Gli spazi saranno ubicati nelle zone centrali della città (Piazza Europa, Corso Matteotti, Corso Roma, Via Foggia, via Kennedy) per permet-tere ai cittadini di sostare il tempo utile per usufruire  dei vari servizi (scuole, poste, banche, farmacie, ecc.).

Il nostro nuovo progetto – precisa ancora Ricciardi – mira a garantire una migliore circolazione veicolare per dare la possibilità di parcheggio a chiunque voglia arrivare nelle zone nevralgiche della città per lo svolgimento delle proprie mansioni. La tariffa applicata è minima, al solo fine di evitare che molte persone parcheggino la propria auto senza limite di orario. Vogliamo educare la gente ad avere un centro cittadino meno caotico nell'interesse dei residenti e degli operatori commerciali, nel pieno rispetto delle limitazioni dell'inquinamento atmosferico, incentivando inoltre l'utilizzo dei mezzi pubblici”.

Il servizio verrà svolto con l'inserimento dei parcometri gestiti da tre ausiliari del traffico con una stima presuntiva dei ricavi pari a 28.000 euro circa.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento