La Capitanata non fa sconti: così com’è il ‘Patto per la Puglia’ non va bene

Così gli attori istituzionali, le forze sociali, sindacali ed imprenditoriali hanno concluso un primo vertice politico svoltosi a Palazzo Dogana, su iniziativa del presidente Francesco Miglio

La Provincia di Foggia

“Il Patto per la Puglia così come formulato nell’attuale stesura non può trovare consenso nel territorio della Capitanata, dei suoi abitanti e dei suoi comuni posto che non ricomprende le principali linee strategiche già prospettate e già condivise dall’intero territorio e dalla stessa Regione Puglia, opzioni considerate fondamentali per lo sviluppo della Capitanata, la sua crescita, la sua rinascita”. Così gli attori istituzionali, le forze sociali, sindacali ed imprenditoriali hanno concluso un primo vertice politico svoltosi a Palazzo Dogana, su iniziativa del presidente Francesco Miglio. Presenti i sindaci di Foggia, Manfredonia, Cerignola, Lucera e San Severo, i segretari generali confederali Cgil, Cisl e Uil, il vicepresidente di Confindustria e il presidente della Camera di Commercio di Foggia.

Queste le parole di Miglio: “La seduta straordinaria si è resa necessaria  nell’imminenza dell’incontro già programmato per lunedì prossimo con il presidente della Regione, Michele Emiliano, per approfondire aspetti tecnici e politici di una progettazione che per essere davvero un Patto deve incontrare un consenso, cioè una sostanziale condivsione sulle grandi linee, anche per mettere il territorio nelle condizioni di poter perseguire un’idea di sviluppo, adeguatamente supportata per essere percorribile e praticabile, anche in ossequio ad un gnerale principio equitativo su scala regionale”.

Conclude il presidente della Provincia: “Adesso abbiamo ascoltato la nostra coscienza di amministratori che ci impone di essere fedeli interpreti delle aspettative delle nostre comunità, secondo un fermo principio di coesione e partecipazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento