Legalizzazione cannabis, Campo sostiene la campagna #iocoltivo: "Intervento indispensabile contro proibizionismo e criminalità"

L'esponente del Pd pronto a presentare una mozione in Consiglio Regionale: "È un intervento indispensabile per quanti consumano cannabis a scopo terapeutico e che ancora oggi rischiano di dover subire gli effetti nefasti della cultura e della legalizzazione proibizionista"

"La coltivazione della cannabis per uso personale non deve più essere un reato. È per questo che condivido, con convinzione, l'obiettivo della campagna #iocoltivo: esercitare pressione sul Parlamento affinché adotti una legge che recepisca la sentenza della Corte di Cassazione a sezioni riunite con cui è stato sancito che 'non costituiscono reato le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica'", è quanto dichiara il consigliere regionale e capogruppo del Pd Paolo Campo. a spstegno della campagna di legalizzazione della coltivazione della cannabis per uso personale. 

Per Campo si tratta di "un intervento indispensabile per quanti, e sono sempre di più, consumano cannabis a scopo terapeutico e che ancora oggi rischiano di dover subire gli effetti nefasti della cultura e della legalizzazione proibizionista". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È un intervento - conclude l'esponente del Partito Democratico - utile a sottrarre alla criminalità organizzata miliardi di euro che alimentano altri business illegali, inquinano l'economia e alterano le regole del mercato. Sono i motivi per cui ho deciso di presentare una mozione da sottoporre al Consiglio regionale allo scopo di rafforzare la battaglia civica e politica per evitare a chi coltiva la cannabis per uso personale il rischio di essere condannato a 6 anni di carcere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento