Paolo Campo nuovo capogruppo del PD in Consiglio regionale

Prende il posto di Michele Mazzarano, è stato scelto all’unanimità dei consiglieri del partito. Marco Lacarra: “Competenza, esperienza e grandi qualità di mediazione”. Piemontese: "Ci riempie di gioia"

Paolo Campo

Paolo Campo è il nuovo capogruppo in Consiglio regionale del Partito Democratico. Subentra, all'unanimità dei dem pugliesi, a Michele Mazzarano. Questo il commento del segretario regionale del PD, Marco Lacarra: "La promessa di dotare il gruppo del suo presidente prima della prossima seduta consiliare è stata mantenuta. In tempi brevi abbiamo trovato la sintesi tra tutti i consiglieri nella figura di Paolo Campo che racchiude in sé competenza, esperienza e grandi qualità di mediazione. La sua individuazione è avvenuta all’unanimità: l’intero gruppo del partito ha deciso di dare fiducia al consigliere di Manfredonia al quale auguriamo buon lavoro. Un ringraziamento particolare va rivolto al capogruppo Michele Mazzarano, chiamato ad altri impegni. Come gruppo regionale del Partito Democratico ci auguriamo di poter continuare a svolgere un ruolo di supporto e propulsione all’attività del consiglio regionale”. 

Il commento del segretario provinciale dei democratici foggiani, Raffaele Piemontese: "La nomina di Paolo Campo alla guida del Gruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale riempie di gioia me e l'intera comunità politica del PD foggiano. Il consenso maturato tra noi consiglieri in questi giorni esprime appieno la qualità dell'indicazione, che rivendico con orgoglio, e rafforza il ruolo politico del Partito Democratico della Capitanata. Paolo Campo, già sindaco di Manfredonia per 10 anni e mio predecessore alla guida della Federazione provinciale del PD, ha la visione, le competenze ed anche l'autonomia utili e necessarie a svolgere il ruolo di guida del gruppo più numeroso in Consiglio regionale. Sono certo che saprà mettere a frutto, nel migliore dei modi possibili, la grande esperienza maturata occupandosi di programmazione dello sviluppo economico territoriale, avendo sempre cura di costruire proficue relazioni tra le istituzioni regionali e le comunità locali. Colgo l'occasione per ringraziare Michele Mazzarano per l'ottimo lavoro svolto dall'insediamento del Consiglio regionale e per ribadire a Paolo Campo tutta la stima e la fiducia mia e dell'intero Partito Democratico della Capitanata".

Dichiarazione dell'on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera: "Paolo Campo è un politico di straordinarie capacità e qualità, ed i consiglieri regionali del Partito Democratico pugliese hanno fatto la scelta giusta eleggendolo capogruppo in Consiglio regionale. La sua elezione, che mi riempie di gioia e di cui sono orgoglioso, è un altro tassello importante che si aggiunge alla già brillante carriera politica svolta fino a questo momento, sempre orientata esclusivamente al servizio della comunità civica e politica a cui appartiene. Con Paolo, al quale mi lega una fraterna amicizia, ho percorso il lungo cammino che lo ha portato a ricoprire importanti incarichi istituzionali, al Comune di Manfredonia come alla Provincia di Foggia, e politici, a livello territoriale e regionale, che lo hanno fatto apprezzare come amministratore e dirigente. Alle sue intuizioni e alle sue competenze e capacità si devono altresì alcuni dei programmi economici e di sviluppo della provincia di Foggia. Profondità e autonomia di pensiero, arricchite da notevoli capacità dialettiche, ne fanno il giusto interprete del nuovo ruolo politico assunto in Consiglio regionale, con il decisivo sostegno del segretario provinciale del PD di Capitanata Raffaele Piemontese e del suo predecessore Michele Mazzarano. La comunità politica del PD foggiano e la comunità civica della Capitanata da oggi rafforzano autorevolezza e rappresentanza a via Capruzzi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Referendum Costituzionale, il 29 marzo si vota sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento