Minoranze linguistiche, De Leonardis strappa una promessa da 90mila euro

Il consigliere regionale Giannicola De Leonardis ha ritirato l’emendamento. Fondo verrà incrementato e progetti a rischio salvati

Celle San Vito (Foto di Ennio Mascia)

Sulle minoranze linguistiche il consigliere regionale Giannicola De Leonardis, nell’ambito della seduta dedicata alla prima variazione e assestamento di Bilancio di previsione dell’esercizio finanziario 2015, ha ritirato l’emendamento che mirava a ottenere un sostanzioso incremento della dotazione finanziaria per il 2015, atta a promuovere iniziative a tutela delle lingue minoritarie in Puglia, come previsto dalla legge regionale n. 5/2012, dopo la riduzione annunciata ad appena 10mila euro, che avrebbe di fatto compromesso la realizzazione dei 28 progetti presentati nel gennaio scorso e disatteso completamente lo spirito e le finalità della legge stessa

A convincere l’esponente del Nuovo Centrodestra è stato l’impegno espresso pubblicamente dal presidente, Michele Emiliano, e dall’assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese, sia di incrementare il fondo di 90mila euro, che di ‘salvare’ i progetti a rischio presentati dai comuni di Calimera, Castrignano dei Greci, Corigliano d’Otranto, Martano, Martignano, Melpignano, Soleto, Sternatia, Zollino, San Marzano di San Giuseppe, Chieuti, Casalvecchio di Puglia, Celle di San Vito e Faeto. “Un primo successo che dovrà essere confermato da azioni e comportamenti coerenti” ha concluso De Leonardis

Potrebbe interessarti

  • Gli usi del bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • Come proteggere la casa dai ladri in estate

  • Le app beauty da avere sullo smartphone

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Statale 16, terribile scontro tra Lesina e San Severo: un morto e un 24enne trasportato in ospedale

  • Ultim'ora | Shock in via Tiro a Segno, a Cerignola: auto investe sei adolescenti, due sono gravissimi

  • Cerignola in angoscia per i sei ragazzini investiti: falciati da un'auto sul 'circuito', due sono in rianimazione. Metta: "Preghiamo"

  • Frontale auto-moto nei pressi del Comune, la due-ruote scivola e investe due persone: tre feriti

  • Musica d'estate in Capitanata: tutti i concerti a Foggia e in provincia

  • Roberta non è morta strangolata: i funerali forse venerdì, a San Severo sarà lutto cittadino

Torna su
FoggiaToday è in caricamento