Seppie, salmone e orate in quel di Foggia: così Salvini, Casanova e Giorgino studiano le strategie per prendersi la Puglia

Dopo il comizio di ieri, pranzo foggiano per il leader leghista, a tavola con lo stato maggiore della Lega Puglia. Il ministro Fontana, invece, a casa Casanova dopo il tour del Gargano. Chi c'era

Mattinata a San Severo e a Foggia e poi pranzo al Florio in Fiera con i suoi uomini più fidati ieri per il Ministro Matteo Salvini, prima di correre a Potenza. Interessante capire chi sedeva al tavolo con il leader leghista, tra una portata a base di pesce e l’altra, per fotografare i ‘nuovi’ equilibri del partito qui in Puglia e in Capitanata.

Dagli scatti ‘rubati’ si vede chiaramente come al tavolo del noto ristorante foggiano, oltre allo staff e allo strettissimo di Salvini Andrea Paganella, c’era il rinnovato stato maggiore della Lega Puglia, dai senatori Roberto Marti e Rossano Sasso al neocommissario regionale Luigi D’Eramo, dal presidente della Lega Puglia Giovanni Riviello al candidato alle Europee e amico stretto di Salvini, Massimo Casanova. Invitato anche il neoacquisto leghista, l’ex sindaco di Andria Nicola Giorgino (che, secondo rumors, potrebbe essere il candidato di Salvini alla Regione Puglia il prossimo anno). Quindi il foggiano Joseph Splendido e il segretario provinciale Daniele Cusmai (entrambi componenti del nuovo esecutivo regionale), vicinissimi in questa campagna elettorale a Massimo Casanova, ed altri due nomi molto vicini all’imprenditore con casa a Lesina: il segretario della Lega a Lesina, Primiano Di Mauro, e il candidato sindaco della lista ‘Noi per Lesina’, Roberto Cristino.

Si tratta degli uomini più vicini al Ministro degli Interni e ai membri di Governo leghisti, immortalati anche nelle foto scattata a casa Casanova ieri sera, a Bosco Isola, alla cena organizzata con il Ministro Lorenzo Fontana. Non solo Cristino, anche diversi candidati della lista ‘Noi per Lesina sedevano ieri con Fontana (compreso Nino Giovanditti, proprietario de ‘La Bufalara’, la nota ditta casearia tappa fissa di Salvini quando è in Capitanata), a riprova evidentemente di quanto il piccolo comune foggiano sia attenzionato dal partito, ritenuto importante in questa tornata elettorale per intessere relazioni con Roma. Al tavolo anche il conduttore televisivo Luca Sardella.

Per il menu del pranzo, il segretario leghista avrebbe scelto un antipasto di mare a base di seppie e salmone, un primo piatto allo scoglio, un’orata con patate al forno. Prodotti di terra a km zero, invece, per la cena a casa Casanova con Fontana: salumi e formaggi de ‘La Bufalara’, ragù, maialino con patate e pizza di ricotta come dolce. Momenti conviviali nei quali, evidentemente, si intrecciano i ragionamenti più interessanti e strategici per la campagna elettorale e per il futuro del partito (e degli enti locali) in Puglia e in Capitanata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Comunali Foggia 2019

    Comunali ed Europee 2019: seggi chiusi, al via lo spoglio per il sogno Bruxelles. Si attende il dato dell'affluenza

  • Politica

    Anche la 116enne Maria Giuseppa alle urne: è foggiana l'elettrice più anziana d'Italia e d'Europa

  • Meteo

    Allerta 'Gialla' in Capitanata: ancora piogge e temporali, violenta grandinata mette a rischio colture

  • Green

    Sulle spiagge pugliesi 1163 rifiuti ogni 100 metri: l'80% è plastica, migliaia di mozziconi di sigarette

I più letti della settimana

  • VIDEO | Pio e Amedeo show, gran finale ad Amici: una lettera e il quadro di un artista foggiano a Maria

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento