Ora Renzi vuole la Puglia (o rovinare i piani di Emiliano): "Avremo un nostro candidato presidente per la Regione"

Alle Elezioni Regionali in Puglia l'Italia Viva di Matteo Renzi avrà un suo candidato presidente. "Faremo campagna elettorale per la Puglia". Al via la sfida ad Emiliano e Fitto

Renzi ed Emiliano nel 2017, foto Ansa

Che tra Matteo Renzi e Michele Emiliano non corra buon sangue è cosa risaputa, che tra Italia Viva e PD il dialogo si sia ridotto all'indispensabile e si converga sui temi e sui nomi solo quando si è estremamente d'accordo, è sotto gli occhi di tutti; ma che l'ex presidente del Consiglio dei Ministri puntasse alla Puglia, o forse, a rovinare i piani di Michele Emiliano (ex avversario per la leadership dei dem alle primarie del 2017), è una novità nel panorama politico-elettorale in Regione.

A L'Aria che Tira, nell'annunciare la partecipazione del suo partito alle prossime elezioni regionali - Renzi ha definito la Puglia di Emiliano "l' emblema dell'allenza culturale tra il grillismo e quella parte di sinistra che io non amo troppo" ha precisato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il leader di Italia Viva ha rimarcato i pareri discordanti sulle grandi questioni, dall'Ilva alla Tap, dalla Xylella alla vicenda della Banca Popolare di Bari: "In Puglia, non so se vinceremo o perderemo, ma avremo un candidato diverso da Emiliano e da Fitto, che farà campagna elettorale per la Puglia. Lo annunceremo a febbraio dopo le Regionali in Emilia" ha concluso l'ex segretario del Partito Democratico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Foggia: trovato cadavere in un'auto

  • Coronavirus: le persone con il gruppo sanguigno A sviluppano sintomatologie più gravi, gruppo 0 è più protetto

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • "Il botto è stato tremendo". Carabinieri evitano il linciaggio di due giovani, nel tamponamento ferito un bambino

  • Violenza sessuale su ragazza di 20 anni. Il racconto tra le lacrime: "Mi teneva così stretta che non riuscivo a liberarmi"

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento