Stessa storia, stesso posto, che si fa? Gargano fragile, urgono interventi

Temporale a Rodi Garganico. I Popolari chiedono una risposta sistematica attraverso un monitoraggio delle zone a rischio dissesto idrogeologico e la predisposizione di un piano di messa sicurezza del territorio

La situazione in un camping di Lido del Sole

Ancora una volta il Gargano deve fare i conti con l’emergenza maltempo, esattamente così come due anni fa quando le forti piogge misero a dura prova la resistenza dei comuni maggiormente colpiti dalla straordinaria ondata di maltempo, travolgendo camping, strutture ricettive e terreni agricoli. Ci furono frane e smottamenti, centinaia di interventi, famiglie e turisti evacuati. Morirono anche due persone: il 24enne Antonio Facenna e il 70enne Antonio Blenx (Lo speciale sull'alluvione del 2014). 

RODI GARGANICO: EVACUATI 225 TURISTI

Potrebbe interessarti

  • Proprietà e benefici dei lupini

  • Rimedi naturali per pulire la piastra del ferro da stiro

  • Le bracerie a Foggia: i posti giusti per gli amanti della carne

  • Cosa fare in caso di puntura da medusa?

I più letti della settimana

  • Tragedia nelle campagne del Foggiano: bracciante agricolo muore schiacciato da un trattore

  • La Capitanata in lutto: è morta la 'nonna d'Europa' Giuseppa Robucci, si è spenta a 116 anni (e 90 giorni)

  • "Sono il ragazzo che ti ha fatto male", 17enne chiede perdono all'agente investito: "Scusa, ho avuto tanta paura"

  • Attimi di paura in ospedale: violento irrompe in Pronto Soccorso, aggredisce infermiere e lancia in aria pc e defibrillatore

  • Esplode silos in azienda cereagricola: paura ad Ascoli Satriano

  • Spaccate e micidiali bombe, così assaltavano i bancomat di Foggia: due arresti (si cercano i complici)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento