Stessa storia, stesso posto, che si fa? Gargano fragile, urgono interventi

Temporale a Rodi Garganico. I Popolari chiedono una risposta sistematica attraverso un monitoraggio delle zone a rischio dissesto idrogeologico e la predisposizione di un piano di messa sicurezza del territorio

La situazione in un camping di Lido del Sole

Ancora una volta il Gargano deve fare i conti con l’emergenza maltempo, esattamente così come due anni fa quando le forti piogge misero a dura prova la resistenza dei comuni maggiormente colpiti dalla straordinaria ondata di maltempo, travolgendo camping, strutture ricettive e terreni agricoli. Ci furono frane e smottamenti, centinaia di interventi, famiglie e turisti evacuati. Morirono anche due persone: il 24enne Antonio Facenna e il 70enne Antonio Blenx (Lo speciale sull'alluvione del 2014). 

RODI GARGANICO: EVACUATI 225 TURISTI

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento