Vincenzo Cerasuolo nominato segretario della Lega a Zapponeta: "Qui siamo prima forza politica"

La nomina è giunta oggi dal segretario regionale Andrea Caroppo. A brevissimo - fanno sapere-, insieme alla designazione del direttivo, ci sarà l’apertura della prima sede cittadina

La Lega di Capitanata si struttura anche a Zapponeta. Andrea Caroppo, segretario regionale della Lega, in data odierna ha nominato commissario cittadino Salvatore Cerasuolo, fedelissimo del vicesindaco, Vincenzo Riontino. La Lega di Zapponeta, con 4 consiglieri comunali, ex amministratori e tanti militanti, diventa così prima forza politica e trainante del governo cittadino. 

“Mi preme ringraziare il segretario regionale Andrea Caroppo per la fiducia accordatami, e l’amico e vice sindaco Vincenzo Riontino che ci ha tenuto tanto a che io coordinassi una squadra forte come quella presente a Zapponeta – ha dichiarato Cerasuolo-. Ci faremo promotori di iniziative volte alla sicurezza del nostro paese, a partire dal tema degli stranieri irregolari: spingeremo gli organi preposti a tenere sotto controllo questi probabili fenomeni che devono essere combattuti in modo determinato e netto”.

A brevissimo, insieme alla designazione del direttivo, ci sarà l’apertura della prima sede cittadina della Lega.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: morto 36enne di Cerignola, fatale lo scontro tra auto e camion

  • San Severo come 'Gomorra': la pantera forse fuggita dalla residenza di un boss, si teme fuga verso altri comuni

  • La 'caccia' alla pantera si sposta sul Gargano: avvistamenti, in arrivo altri specialisti (trappole farcite e 'Predator')

  • Marito e moglie di Foggia fermati in stazione dalla Polfer: nel portafogli di lui c'erano due 'chèque' ambigui

  • Scoperto lo stratagemma di un direttore delle Poste del Foggiano: così avrebbe incassato i profitti degli investimenti dei clienti

  • Pierpaolo non ce l'ha fatta, è morto dopo una battaglia contro un tumore al sangue: "Straziante momento per tutti"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento