"Caro Salvini, ora fai pulizia di volponi politici", ma la Lega lo espelle: fuori Sassano a San Nicandro Garganico

Nei giorni scorsi il consigliere si era scagliato contro l'amministrazione Ciavarella. Il partito cittadino lo sbatte fuori. Berardi: "Dichiarazioni offensive"

“Il consigliere Costantino Valentino Sassano, dopo aver espresso dichiarazioni di natura offensiva nei confronti del primo cittadino, il dottor Costantino Ciavarella, e di tutta l’amministrazione comunale, viene ufficialmente espulso dal partito politico Lega”. Lo riferisce in una nota il segretario della Lega di San Nicandro Garganico, Antonio Berardi. Nei giorni scorsi Sassano si era scagliato contro i “volponi della politica”, invocando nuove elezioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci auguriamo che questo argomento – conclude la stringata nota- non venga più strumentalizzato dalla stampa e dai vari partiti che tendono a destabilizzare i cittadini e l’amministrazione stessa. La Lega, a San Nicandro come in tutta Italia, è un partito di responsabilità e serietà. Per questo motivo bisogna dare rispetto ai cittadini che ci hanno eletti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • "Mai visto nulla di simile". Dentro l'ospedale Covid di Casa Sollievo. Il dr Del Gaudio: "Il lavoro è duro e complesso"

  • Coronavirus: due città diventano 'zona rossa' con almeno 51 casi positivi, quattro sono amaranto e tre lilla

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

Torna su
FoggiaToday è in caricamento