"Caro Salvini, ora fai pulizia di volponi politici", ma la Lega lo espelle: fuori Sassano a San Nicandro Garganico

Nei giorni scorsi il consigliere si era scagliato contro l'amministrazione Ciavarella. Il partito cittadino lo sbatte fuori. Berardi: "Dichiarazioni offensive"

“Il consigliere Costantino Valentino Sassano, dopo aver espresso dichiarazioni di natura offensiva nei confronti del primo cittadino, il dottor Costantino Ciavarella, e di tutta l’amministrazione comunale, viene ufficialmente espulso dal partito politico Lega”. Lo riferisce in una nota il segretario della Lega di San Nicandro Garganico, Antonio Berardi. Nei giorni scorsi Sassano si era scagliato contro i “volponi della politica”, invocando nuove elezioni.

“Ci auguriamo che questo argomento – conclude la stringata nota- non venga più strumentalizzato dalla stampa e dai vari partiti che tendono a destabilizzare i cittadini e l’amministrazione stessa. La Lega, a San Nicandro come in tutta Italia, è un partito di responsabilità e serietà. Per questo motivo bisogna dare rispetto ai cittadini che ci hanno eletti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Quel piano 'bomba' per uccidere 'Fic Secc': ieri l'omicidio a colpi di fucile dell'erede di Romito, stub e perquisizioni

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento